Attualità 31 Gennaio 2022

Treni, mattina di calvario per i pendolari. Tutto inizia col regionale 4017 destinazione Livorno

“Ferrovie, giornata di ordinaria follia per i pendolari della linea Firenze-Empoli-Pisa”
Pavese e Giannelli(FdI): “si convochi immediatamente la commissione regionale trasporti”.

 

Firenze 31 gennaio 2022

“Una mattinata di ordinaria follia quella del 31 gennaio, per i pendolari della linea ferroviaria Firenze-Empoli-Pisa (Livorno-La Spezia) tra ritardi; cancellazioni e soprattutto (e questo è l’aspetto più grave) pesante disinformazione.

Tutto ha inizio col regionale 4017 destinazione Livorno.

Segnalato sul monitor di Empoli con 30 minut di ritardo, “sparisce”, improvvisamente, dalle informazioni di “viaggiatreno”.

Poi i passeggeri a bordo del regionale vengono informati che sono fermi a causa di un non meglio precisato guasto ad un treno precedente sulla stessa linea.

A questo punto siamo riusciti a parlare con alcuni passeggeri del treno precedente. Ci hanno confermato il guasto, che loro, giustamente, imputano a convogli regionali vetusti ed obsoleti che circolano sulla linea, spesso anche freddi.

A questo punto il treno viene spostato su un altro binario, iniziano ad innescarsi ritardi a catena, ma la ciliegina sulla torta deve ancora arrivare.

Il regionale 4017, destinato a Livorno, viene limitato a Pisa centrale.

 

Peccato soltanto che i passeggeri a bordo del treno in questione non siano stati informati di questa limitazione e che coloro che erano diretti a Livorno e Grosseto hanno quindi perso la coincidenza col regionale 4019.

Tra l’altro, (anche in questo caso con ben poca informazione), dalle 9 alle 17 è stato indetto uno sciopero del trasporto ferroviario, che ha portato ad ulteriori ripercussioni negative per i pendolari del trasporto regionale.

Una situazione insostenibile.

Le vuote parole dell’Assessore Baccelli “urge un cambio di passo” si scontrano con la dura realtà dei fatti di ogni giorno.

Rinnoviamo con forza la richiesta del gruppo di Fratelli d’Italia in regione, affinchè sia convocata con urgenza la commissione trasporti, affrontando tutte le tematiche connesse al peggioramento del trasporto ferroviario regionale, a partire dalla mancata applicazione del contratto di servizio”.

Lo dichiarano Federico Pavese, portavoce Fratelli d’Italia zona empolese e
Giampaolo Giannelli; responsabile provinciale dipartimento trasporti Fratelli d’Italia

CONDIVIDI SUBITO!
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione