Provincia 26 Settembre 2020

Tromba d’aria: il sindaco Donati aggiorna sulla situazione a Rosignano

rosignano tromba d'aria sindaco donatiRosignano (Livorno) 26 settembre 2020

Tromba d’aria a Rosignano

Il sindaco Daniele Donati fa alcuni aggiornamenti sulla situazione in zona Lillatro e Palazzoni a Rosignano Solvay

🔸️ Questi sono alcuni aggiornamenti su quanto accaduto, pubblicati appena mi è stato possibile.

🔸️ Una forte tromba d’aria, ha colpito la zona del Lillatro e dei Palazzoni, a Rosignano Solvay.

Sette abitazioni, diverse auto e alcune strutture, tra cui la tensostruttura e il ristorante del Circolo Canottieri Solvay, hanno subito seri danni.

Delle strade bloccate a causa della caduta di pini (oltre alle vie della zona, Via Aurelia è rimasta chiusa in direzione sud).

🔸️ Purtroppo, sono rimaste ferite otto persone:

attualmente, due si trovano all’Ospedale di Livorno, quattro all’Ospedale di Cecina e due, in stato di choc, sono state trattate sul luogo.

🔸️ Insieme ai mezzi di soccorso dei Vigili del Fuoco di Cecina e di Livorno; di Croce Rossa Italiana – Comitato di Rosignano; Pubblica Assistenza e Mutuo Soccorso Rosignano Marittimo; Misericordia Gabbro, Misericordia San Pietro In Palazzi ODV; SVS Pubblica Assistenza di Livorno, Pubblica Assistenza Collesalvetti; della Polizia Municipale e della Protezione Civile del nostro Comune (Centro Intercomunale Bassa Val di Cecina) ;delle Forze dell’Ordine, mi sono recato sul luogo dell’accaduto, dove siamo stati impegnati fino a poco fa.

🔸️ È stato aperto – nella palestra del Lillatro – il Centro Operativo Comunale, per gestire la situazione e coordinare gli interventi.

Sempre nella palestra, sono state accolte le persone rimaste sfollate.

🔸️ Attualmente, la situazione è stabile e sotto controllo, le persone sono state messe in sicurezza e le strade sono state liberate.

In seguito al censimento dei danni,  saranno effettuate la messa in sicurezza e le coperture provvisorie sugli edifici, da parte dei Vigili del Fuoco.

🔴 LA VIABILITÀ È REGOLARE.

Come sempre, un grazie a tutti coloro che sono tempestivamente intervenuti, anche da altri Comuni:

Vigili del Fuoco, personale medico, Protezione Civile, Associazioni di Volontariato, Volontari, Polizia Municipale del nostro Comune e Forze dell’Ordine.

🔸️ Se ci saranno altri aggiornamenti, verranno comunicati.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento

Articoli correlati