Cecina 29 Ottobre 2022

Trovato con droga e bilancino tenta di farsi passare per minorenne per non essere espulso ma i carabinieri lo scoprono

Cecina, controlli dei carabinieri, immagine di archivio

Cecina (Livorno) 29 ottobre 2022

Uno straniero tenta di farsi passare per minorenne per non essere espulso ma i Carabinieri lo scoprono e lo denunciano.

Per garantire un elevato controllo del territorio, soprattutto in orario notturno, ed accrescere il senso di sicurezza nella cittadinanza, anche in linea con le indicazioni della Prefettura di Livorno, il Comando della Compagnia Carabinieri di Cecina ha predisposto diversi servizi esterni che nello hanno portato al controllo di 154 persone e 105 autovetture

Durante i controlli, i carabinieri hanno fermato e sottoposto al controllo un’autovettura.A bordo della quale vi erano due soggetti, una cecinese 39enne e un giovane tunisino sprovvisto di documenti ma dichiaratosi minorenne

I due i venivano sottoposti a perquisizione personale e veicolare e nella disponibilità del tunisino venivano trovati:

gr.1,3 di sostanza stupefacente del tipo cocaina, gr.2,7 di sostanza stupefacente del tipo eroina; un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento di dosi di stupefacente.

Il giovane tunisino, inoltre, veniva sottoposto ad esami.  L’esito ha permesso di accertarne la maggiore età e pertanto sono state avviate le procedure di regolarizzazione della posizione sul territorio nazionale oltre ad essere denunciato per falsa attestazione sull’identità personale.

La 39enne cecinese, invece, è stata deferita poiché si rifiutava di sottoporsi all’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti e segnalata alla competente Prefettura – UTG ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/1990, con contestuale ritiro della patente di guida e sequestro amministrativo del veicolo.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione