Ambiente 22 Marzo 2019

Tubature idriche in fibrocemento, ASA sostituirà 50 Km di condutture. Ne rimangono ancora 150,44 Km

Parte il nuovo piano di ASA per sostiuire le condotte in fibrocemento

Continuano gli interventi di ASA per migliorare la qualità del servizio in tutto il territorio. Questa volta l’Azienda, grazie al nuovo piano industriale, ha programmato nei prossimi mesi degli interventi per sostituire le vecchie tubazioni in fibrocemento con le nuove in ghisa sferoidale per un totale di oltre 50 chilometri di condotte.

La prima fase dei lavori interesserà Livorno e Collesalvetti dove rispetto agli altri Comuni si registrano maggiori concentrazioni di tubazioni in fibrocemento.

A Livorno saranno interessate dai lavori le vie Provenzal, del Pino, della Valle Benedetta e Numa Campi mentre a Collesalvetti via Matteotti.

ASA comunicherà  tempestivamente alla cittadinanza il calendario degli interventi per ridurre al minimo i disagi.

Questo importante investimento rientra in un progetto più ampio finalizzato anche all’eliminazione di specifiche criticità registrate negli ultimi anni.

Già durante la prima fase saranno coinvolti anche gli acquedotti di altri Comuni del territorio gestito, interessati dalla stessa tipologia di intervento, le cui tempistiche saranno indicate successivamente.

I chilometri di rete idrica interessati dalla presenza di  cemento amianto (fonte Autorità Idrica Toscana)

Livorno, 157,53 Km di amianto su 450,20 km

Collesalvetti, 42,91 Km di amianto su 157,25 Km

Rosignano, 72,39 Km di amianto su 326,21 Km

Cecina, 55,84 Km di amianto su 150, 31 Km

Bibbona 6,80 Km di amianto su 52,26 Km

Castagneto Carducci, 50,53 Km di amianto su 192,92

San Vincenzo 5,24 Km di amianto su 102.10

Piombino, 63,48 Km di amianto su 274,37

Elba, 20,85 Km di amianto su 425,09

CONDIVIDI SUBITO!