Cronaca 21 Agosto 2018

Tuffo su uno scoglio a Calafuria, diciassettenne in sala operatoria

Recuperato dalla Misericordia di Antignano. Trauma alla milza per il giovane livornese

La Misericordia di Antignano è intervenuta una seconda volta oggi – stavolta sotto il ponte di Calafuria – a soccorrere un diciassettenne livornese..

Il giovane pare si sia tuffato colpendo uno scoglio. Il quadro clinico non è dei migliori: ha tre costole rotte, un trauma alla milza e una contusione polmonare.

Dopo essere portato su dagli scogli con protezione spinale, è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso di Livorno ed è attualmente in sala operatoria.

 

CONDIVIDI SUBITO!