Cronaca 23 Febbraio 2019

Tunisino beccato a sfondare con un tombino una porta, già libero

Livorno – La Polizia ha arrestato nella mattinata odierna un  cittadino tunisino dell’86, l’uomo intorno alle ore 06 della mattina era intento ad infrangere con un tombino la porta del ristorante Forte San Pietro in piazza dei Domenicani 2.

Pregiudicato per reati contro il patrimonio già sottoposto a obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria è stato arrestato per tentato furto e dopo la convalida è stato sottoposto all’ obbligo di presentazione presso la polizia giudiziaria

 

CONDIVIDI SUBITO!