Cronaca 26 Aprile 2021

Tunusino affogato, la protesta: “Gemmellini assassini” e fuochi d’artificio (Video)

Livorno 26 aprile 2021

La protesta di amici e persone della comunità tunisina per il 26enne morto affogato mentre scappava dalla polizia.

I manifestanti volevano andare a parlare con il Questore perchè sia fatta luce sulla verità della morte del loro connazionale

La protesta è iniziata da piazza della Repubblica davanti al fosso dov’è affogato il 26enne ed è terminata in piazza del Municipio

La protesta si è svolta al grido di “Gemellini assassini”.

 

Davanti al Comune sono stati laciati in aria dei fuochi d’artificio, poi il tentativo di raggiungere la Questura che è terminato nella piazza del Municipio dove le forze dell’ordine hanno blloccato i manifestanti

Da quanto riportato al nostro cronista, “Gemellini” sarebbe riferito a due non ben identificati agenti di polizia ma ben conosciuti però dai tunisini presenti

Tunusino affogato, la protesta: “Gemmellini assassini” e fuochi d’artificio (Video)

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione