Cronaca 3 Maggio 2017

Ucciso gatto a fucilate. I carabinieri indagano

Dopo il cane Snoopy, ora ucciso un gatto con a fucilate.

Stagno (Livorno) 3 maggio 2017

Continua la violenza sugli animali nel livornese, dopo la morte del cane Snoopy nell’agosto 20115 per un colpo di fucile mentre era sul terrazzo di casa, oggi a Stagno (Livorno) si è verificato un episodio analogo ma a farne le spese questa volta è stato un gatto randagio di appena 3 anni.

Il fatto è accaduto nella giornata di ieri 2 maggio 2017 ma la notizia si è appresa solo oggi, quando una guardia zoofila si è recata nella mattinata alla locale stazione dei carabinieri per sporgere denuncia contro ignoti.

Il povero animale è stato soccorso da una donna residente nella zona. Il felino è giunto dal veterinario in condizioni disperate dopo il colpo ricevuto sulla spina dorsale, tanto che il medico è stato costretto a sopprimerlo.

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento