Eventi 5 Ottobre 2021

“Uffici post covid” l’architetto livornese Gioli alla Biennale di Architettura a Pisa

L’architetto livornese Antonio Gioli, founder gbpa architects e progettista del Porsche experience center franciacorta, l’ottavo centro Porsche e il piu’ grande al mondo, presenta il 14/10 h. 15.30 la conferenza: “ripensare lo spazio del lavoro: le nostre case histories”

"Uffici post covid" l'architetto livornese Gioli alla Biennale di Architettura a PisaLivorno 5 ottobre 2021

Le dinamiche imposte dalla pandemia hanno portato alla luce nuove condizioni di lavoro, generando una richiesta di nuovi spazi a ciò conformati e producendo la necessità di modificare o convertire quelli sino a ieri adibiti a ospitare funzioni che probabilmente saranno svolte in futuro secondo modalità diverse dal passato.

 

Antonio Gioli nel corso dell’incontro dal titolo “Ripensare lo spazio del lavoro” in programma il 14 ottobre presso “Arsenali Repubblicani” affronterà il tema dei nuovi uffici Post Covid nell’ottica di una ripresa sostenibile a 360 gradi e presenterà uno dei suoi ultimi prestigiosi progetti, il Porsche Experience Center Franciacorta, un complesso aperto al pubblico, nel quale clienti e non solo possono vivere l’esperienza Porsche a 360 gradi. A GBPA Architects la Casa di Zuffenhausen ha affidato il ripensamento delle aree e degli edifici esterni al tracciato (paddock, landscape, building), nonché il progetto di interior design e di visual communication curato dall’architetto Federica De Leva, partner GBPA Architects.

 

“Lo spazio genera appartenenza” afferma il titolare di GBPA Architects, convinto quindi che non si potrà fare a meno dei Palazzi di lavoro nel futuro immediato e prossimo, ma è necessario “rivederne i parametri spaziali per creare luoghi accoglienti, sostenibili e sicuri”. Puntare a una riprogettazione delle aree, delle funzioni, delle densità e dei flussi è quindi la priorità rivedendo il tutto secondo un “sistema organizzativo interno che punti a un nuovo work life balance”.  L’integrazione dei sistemi di digitalizzazione e con una nuova cultura manageriale, un ripensamento del welfare aziendale e una concreta sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente-natura sempre più coinvolto nei processi di una progettazione integrata degli spazi sono alcuni dei punti fermi su cui verterà il loro intervento durante il dibattito più generale.

 

Inoltre, sarà esposto e raccontato all’interno dello spazio espositivo, come esempio virtuoso ante-litteram, un altro prestigioso progetto firmato dall’architetto Antonio Gioli di GBPA ARCHITECTS, ovvero la riqualificazione della sede direzionale AMAZON a Milano.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Ekom, promozioni 12-25 ottobre
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione