Aree pubbliche 13 Febbraio 2022

Uliveta e nuovo mercato ortofrutticolo, M5S incontra i cittadini

Sorgente: Il sindaco si sta incartando e rischia di perdere 5 milioni di finanziamenti"

Livorno 13 febbraio 2022

M5S: l’incontro con i cittadini all’Uliveta
Nel pomeriggio di ieri, L’M5S ha visitato  l’area dell’Uliveta assieme ad alcuni cittadini che risiedono nella zona.

Il sindaco si sta sempre più incartando sulla vicenda dello spostamento del Mercato ortofrutticolo, arrivando ad arrampicarsi sugli specchi in modo clamoroso. -Dichiara Stella Sorgente che prosegue-

La cosa più grave di tutta questa triste storia è che:

grazie alla scelta inspiegabile che ha portato la giunta Salvetti a modificare, con Delibera di giunta del novembre 2021; l’area scelta dalla precedente amministrazione (con Delibera del dicembre 2018), il comune rischia di perdere 5 milioni di euro di finanziamenti ottenuti dalla giunta 5 stelle.

L’area scelta a fine 2018 era situata in Via del Crocino:

una zona nella quale l’impatto del nuovo mercato sarebbe stata molto inferiore per i residenti. Il suo impatto non avrebbe portato una cementificazione selvaggia, come quella prospettata da Salvetti con conseguente abbattimento di un centinaio di ulivi secolari.

A causa del cambio di rotta della giunta PD, si rischiano quindi di perdere importanti risorse

 

Salvetti quindi invia quindi l’assessore Simoncini a “trattare” con il Ministero per evitare quella che per il comune sarebbe una costosissima sciagura.

Nel frattempo le unghie sugli specchi lasciano solchi sempre più evidenti e arriviamo pure a leggere “alternative” a Via del Crocino che, se non ci fosse da piangere, ci farebbero sorridere:

un’area a Porta a Terra che sarebbe 8000 metri quadri inferiore all’area di 18 mila mq occorrente nel progetto per il nuovo Mercato.

 

Altra “alternativa” valutata da Salvetti sarebbe quella di realizzare il nuovo mercato ortofrutticolo dov’è attualmente. Forse strizzandolo in mezzo ai blocchi di case popolari (anch’essi già finanziati) e ad altri servizi che si presumeva di realizzare nella stessa area di Via Sgarallino.

Tutto ciò dà l’idea del grande pressappochismo di questa giunta; della totale noncuranza di come le conseguenze delle proprie scelte possano ricadere negativamente sui cittadini contribuenti e sull’ambiente.

Come se non bastasse tutto questo:

Salvetti prova addirittura a “dare la colpa a Nogarin”

perché nel nuovo piano strutturale approvato nel 2019 non è stata cambiata la destinazione d’uso dell’area dell’Uliveta che è destinata a “servizi” dal 1999.

Pare incredibile che Salvetti possa arrivare a tanto, ma questo purtroppo è il livello cui ormai ci ha abituato.

Il sindaco dimostra la sua ignoranza in materia urbanistica confondendo Piano Strutturale con Piano Operativo. Confonde gli indirizzi generali delle Utoe proprie del Piano Strutturale con le destinazioni d’uso proprie del Piano Operativo, che ancora latita da due anni e mezzo nonostante sia nelle mani di una luminare dell’urbanistica sulla carta. Sulla carta.

Intanto “area a servizi” non significa “destinata ad un mercato ortofrutticolo”, ma può significare anche orti urbani, casse di espansione e molto altro..

 

Come si può semplicemente evincere dalle carte ufficiali, quella è un’area a servizi acquisita dal comune, che deriva dall’operazione “Borgo di Magrignano”, dove era prevista anche una strada tra le opere di urbanizzazione che avrebbe dovuto fare Edilporto.

Proprio perché la previsione vigeva già nel R.U. del 99, il nuovo Piano strutturale ha semplicemente mutuato quella previsione confermandola, salvo poi decidere uguale o diversamente in sede di definizione del nuovo Regolamento Urbanistico che dovrà redigere l’amministrazione Salvetti.

Stella Sorgente ribadisce: Siamo veramente stufi dell’atteggiamento di un sindaco che non riesce mai ad assumersi una responsabilità e che cerca sempre di addossare “colpe” a qualcun altro.

Noi a questo giochino non ci stiamo e auspichiamo che i cittadini non abbassino la guardia rispetto a quanto accadrà in quell’area.

Noi siamo e saremo al loro fianco.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua