Cronaca 19 Giugno 2018

Una sfida-raccolta fondi per costruire un pozzo d’acqua in Tanzania

KiliMaji …in cammino per l’acqua
14 giovani livornesi affronteranno il Kilimanjaro per raccogliere fondi per la costruzione di un pozzo d’acqua in Tanzania

A settembre un gruppo di sostenitori del Centro Mondialità Sviluppo Reciproco andrà in Tanzania e, oltre a visitare i nostri progetti di cooperazione, affronterà il mitico Kilimanjaro, la montagna più alta del Continente Africano con i suoi 5.895 metri e da sempre il simbolo dell’Africa più incontaminata.

Una spedizione emozionante e faticosa che i nostri amici legheranno alla costruzione di un pozzo d’acqua, attività che da anni il CMSR svolge grazie anche alla raccolta dei tappi di plastica su tutto il territorio toscano e nazionale
La spedizione sarà seguita passo passo sui social dell’associazione, raccontando la loro esperienza, i contatti con le persone che incontreranno, la fatica e la bellezza della natura di quella zona.

L’iniziativa gode del sostegno della Diocesi di Livorno e di giovani di Amichiamoci.
Il CMSR attiverà la raccolta fondi da giugno attraverso la distribuzione di una cartolina con un’offerta minima di 5,00€, che sarà completata con l’indirizzo di chi ha fatto la donazione, consegnata agli scalatori e inviata dalla Tanzania a spedizione conclusa.

Per lo stesso scopo sarà disponibile con un’offerta minima di 2,00 €, anche un portachiavi in tessuto tanzaniano.
Dove trovare l’iniziativa:

• le cartoline e i portachiavi saranno disponibili presso la Bottega del Mondo in via della Madonna 32 a Livorno;
• i nostri volontari saranno presenti a diverse manifestazioni estive in città e provincia a partire da Inequilibrio a Castiglioncello (18 giugno/8 luglio);
• verranno organizzati dei gazebi vicino agli stabilimenti balneari dal 23 luglio al 5 agosto;
• eventi mirati saranno comunicati sul sito e la pagina facebook della Bottega del Mondo e del Centro Mondialità Sviluppo Reciproco.
Come puoi contribuire:
• attraverso l’acquisto dei gadget dell’iniziativa;
• attraverso una donazione specifica al progetto;
• creando un gruppo di sostegno tra amici, colleghi per l’acquisto e la distribuzione di 10/20/100 cartoline.
Per ulteriori informazioni contattare il CMSR allo 0586/887350

CONDIVIDI SUBITO!