Campiglia 3 Novembre 2022

Una targa in ricordo della guardia venatoria provinciale Nilo Maggeschi, ucciso in servizio nel 1957 a Casalappi

Campiglia Marittima (Livorno) 3 novembre 2022 – Una targa in ricordo della guardia venatoria provinciale Nilo Maggeschi, ucciso in servizio nel 1957 a Casalappi

Nilo Maggeschi, guardia venatoria provinciale, era in servizio l’11 agosto del 1957, nella macchia boscosa in loc. Casalappi, nel comune di Campiglia M.ma, quando fu raggiunto al petto da due colpi d’arma da fuoco, sparati da distanza ravvicinata. Lasciava la moglie e due figli piccoli. L’autore del gesto criminale non fu mai individuato.

L’Amministrazione Provinciale rende omaggio al ricordo del suo dipendente, perito a soli 30 anni in circostanze tanto tragiche, con una cerimonia che si svolgerà lunedi 7 novembre, alle ore 16.30, alla Villa del Presidente (Via Marradi 116, Livorno).

Nell’occasione, la presidente della Provincia Marida Bessi consegnerà ai figli di Maggeschi, Mirna e Andrea, una medaglia d’oro e una pergamena in ricordo del padre.

Seguirà lo scoprimento di una targa, che sarà successivamente apposta nella sede del distaccamento di Polizia Provinciale di Venturina, intitolata alla guardia caduta in servizio.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua