Cronaca 6 Aprile 2023

Una troupe di Mediaset a Livorno per girare un servizio su “Il Porto delle Donne”

Livorno, 6 aprile 2023 – Una troupe di Mediaset a Livorno per girare un servizio su “Il Porto delle Donne”. Andrà in onda su “MAG1845”,dopo Studio Aperto, il tg di Italia 1

Questa mattina una troupe di Mediaset è stata in porto insieme all’assessore al Porto Barbara Bonciani per girare un servizio sulle donne che lavorano in ambito portuale , e sul progetto Il Porto delle Donne.

Presenti il direttore della Cilp Fabio aMartinelli e il consigliere della Compagnia Portuale Livorno Luca Ghezzani, insieme ad alcune lavoratrici e lavoratori.

Il servizio andrà in onda su “MAG1845”,dopo Studio Aperto, il tg di Italia 1 (data da definire).

Il progetto Il Porto delle Donne si articola in una serie di azioni che confluiranno in un convegno internazionale il 17 e 18 maggio a Livorno. E’ promosso dal Comune di Livorno in collaborazione con l’Associazione scientifica internazionale RETE, l’Università di Pisa e il CNR-Iriss di Napoli.

E si pone quali obiettivi principali, da un lato promuovere la conoscenza del lavoro svolto dalle donne in ambito portuale e marittimo ad un ampio pubblico, dall’altro animare un dibattito costruttivo fra gli stakeholder del settore al fine di aumentare e migliorare la presenza delle donne nei porti e nel comparto marittimo.

La volontà è quella di rappresentare il lavoro portuale e marittimo come un’opportunità per le donne e per le generazioni future.

“Ci fa piacere – dichiara l’assessora Barbara Bonciani – questo grande interesse che stiamo riscontrando da parte dei media nazionali su questo progetto pilota .

L’auspicio è che il Porto delle Donne possa da Livorno L’auspicio è che il Porto delle Donne possa da Livorno attivare un meccanismo virtuoso in tutta Italia , perché il numero e l’importanza delle donne nei porti possa aumentare in futuro”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom Mazzini-Olandesi promo fino al 26 febbraio
Inassociazione