Cronaca 2 Gennaio 2018

Undici cassonetti bruciati a San Silvestro.

Livorno –  Notte di capodanno “all’insegna dei cassonetti in fiamme”. Ben undici cassonetti sono bruciati in quella notte tra Livorno e provincia.

Otto cassonetti sono bruciati a Livorno, in varie zone della città a causa di ignoti che si sono divertiti a far esplodere i petardi dentro i contenitori dei rifiuti.

Un danno per AAMPS e quindi per la collettività da circa cinquecento euro a cassonetto

Le zone dove sono stati bruciati i cassonetti:

Livorno –  cassonetti bruciati in via Martin Luther King a La Rosa, in via Ginori, In via Gambogi, in via San Jacopo in Acquaviva, in via Goito, in via Tripoli, in via Mastacchi tra l’Aurelia e piazza San Marco, in via Allende e in via Raffaello Sanzio.

Campiglia Marittima –  in via Pisa.

San Vincenzo – in via Belvedere

Cecina – in piazza XX Settembre

 

In copertina immagine di archivio

 

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento