Eventi 19 Aprile 2022

UNESCO Jazz Day: presentazione libri Louis Armstrong, un lampo a due dita e Mingus

Livorno 19 aprile 2022

Appuntamento con i libri, sabato 23 aprile, in occasione della Giornata mondiale del libro nell’ambito della decima edizione della JAM Jazz Appreciation Month Livorno Aprile 2022, a cura del Comitato UNESCO Jazz Day Livorno fondato nel 2011,
composto da Andrea Pellegrini, Chiara Carboni e Maurizio Mini, il cui Presidente Onorario è Gian Franco Reverberi.

Sabato 23 aprile, ore 18.00

Livorno – Bar Caffè Il Palcoscenico, piazzetta Goldoni, via Mayer 59

(in caso di pioggia: sala Mascagni del Teatro Goldoni)

Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore

in collaborazione con Erasmo Libri

Stefano Zenni

presenta

LOUIS ARMSTRONG, UN LAMPO A DUE DITA,

SCRITTI SCELTI

A cura di Thomas Brothers, traduzione italiana di Stefano Zenni

EDIZIONI QUODLIBET – 2021

e…

MINGUS

Graphic novel – fumetto di

Squaze Flavio Massarutto

COCONINO PRESS – FANDANGO – 2021

Intervengono: Stefano Zenni, Andrea Pellegrini, Maurizio Mini

Esposizione pittorica di Claudio Calvetti : come soggetto il Jazz

Intervento musicale di Matilde Gori Sommati, tromba

Sabato 23 aprile per la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, l’Unesco Jazz Day Livorno presenta, in collaborazione con Erasmo Libri, i libri LOUIS ARMSTRONG, UN LAMPO A DUE DITAScritti scelti a cura di Thomas Brothers, traduzione italiana di Stefano Zenni (Edizioni Quodlibet – 2021) e MINGUS – Graphic novel, fumetto di Squaz
e Flavio Massarutto (Coconino Press – Fandango – 2021).

L’appuntamento è alle ore 18.00 al Caffè Il Palcoscenico, piazzetta Goldoni. In caso di pioggia, la presentazione si svolgerà nella sala Mascagni del Teatro Goldoni.

 

I due libri saranno presentati da Stefano Zenni che insegna di Storia del jazz e della musica afroamericana, Analisi delle forme compositive jazz e Storia della musica applicata alle immagini presso il Conservatorio di Bologna; Zenni, uno dei maggiori musicologi di jazz europei, è stato presidente della Società Italiana di Musicologia Afroamericana (SIdMA) di cui è stato uno dei fondatori.

Intervengono:

Andrea Pellegrini, Maurizio Mini e Matilde Gori Sommati, tromba, allieva del Conservatorio Mascagni del Maestro Marco Nesi e membro del JazzLab di Andrea Pellegrini.

Farà da scenografia alla presentazione un’esposizione pittorica di Claudio Calvetti che comprende anche alcune opere di recentissima produzione, con soggetti legati alla musica e in particolare al Jazz.

Istituita dall’UNESCO nel 1995, la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore si festeggia in tutto il mondo ogni 23 aprile per commemorare la morte nel 1616 di tre grandi figure della letteratura universale: lo spagnolo Miguel de Cervantes, il britannico William Shakespeare ed il peruviano Inca Garcilaso. L’obiettivo della Giornata è di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell’umanità. Il Comitato Unesco Jazz Day Livorno è riuscito a presentare, dalla prima edizione del 2012, ogni anno un libro di jazz incrociando questa giornata UNESCO con il J.A.M. mese del jazz.

Louis Armstrong, un lampo a due dita

Sei anche uno scrittore, Louis ? – Diavolo! Sono un lampo a due dita sulla mia macchina per scrivere portatile. Cosa porta con sé il più celebre trombettista del mondo quando è in viaggio? Lo strumento, certo, ma nel caso di Louis Armstrong anche un’altra valigetta: la macchina da scrivere. E comunque sempre almeno una penna. Perché il celebre Satchmo era uno scrittore instancabile, dominato dal bisogno costante di rimanere in contatto con gli amici, ringraziare i fan, impartire indicazioni al suo manager, rispondere ai giornalisti, ma soprattutto di rievocare con acume aneddoti, ricordi e lezioni di vita del variopinto teatro umano e musicale di New Orleans. Un florilegio verbale da cui emerge anche un sorprendente Armstrong privato. Che si racconta con un linguaggio inventivo, umoristico, vivace, ricco di creative idiosincrasie grafiche che trasformano in ritmo visivo e musicale il racconto di una vita eccezionale.

Mingus (Graphic novel) La biografia a fumetti di uno dei più grandi musicisti del Novecento.

Attraverso le parole del giornalista musicale Flavio Massarutto e le suggestive tavole di Squaz (Pasquale Todisco), il libro racconta la vita tormentata, le battaglie contro il razzismo, la musica geniale di un maestro che ha lasciato un segno indelebile nel panorama del jazz e non solo. Contrabbassista e pianista, compositore e band leader, per via delle sue origini meticce Mingus dovette sempre fare i conti con l’ostilità della società americana.

Info: Caffè Il Palcoscenico info 3333405830

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione