Cronaca 15 Giugno 2023

Unione Popolare, oggi raccolta firme per salario minimo a 10 euro lordi l’ora

Livorno 15 giugno 2023  – Unione Popolare, oggi raccolta firme per salario minimo a 10 euro lordi l’ora

“A Livorno, giovedì 15 giugno alle 11:30 in Piazza del Luogo Pio, iniziativa della campagna nazionale di Unione Popolare:  raccolta firme.

Con questa legge di iniziativa popolare vogliamo costringere il parlamento a discutere seriamente dell’introduzione di un salario minimo di 10€ lordi l’ora.

Vogliamo riportare al centro del dibattito pubblico una proposta concreta per affrontare un fatto evidente e inaccettabile: in Italia da tempo i salari diminuiscono mentre i prezzi salgono.

A lanciare questa campagna è Unione Popolare con le forze che la compongono (a Livorno Potere al Popolo! e Rifondazione Comunista), ma c’è già l’importante adesione di esponenti di organizzazioni sindacali e associative e di tanti cittadini.

 

L’Italia è l’unico paese OCSE in cui i salari negli ultimi 30 anni non solo non sono aumentati, ma addirittura sono diminuiti: -2,9%. Proprio per questo motivo un giovane su quattro è a rischio povertà, e davanti una situazione già nera, si è aggiunto il boom dei prezzi, frutto della speculazione delle grandi aziende.

Un salario minimo fissato per legge e indicizzato contro l’inflazione sarebbe anche un argine importante ai cosiddetti contratti “pirata”  al ribasso, e un sostegno dalla parte dei lavoratori nella contrattazione collettiva.

La partecipazione popolare rende speciale la nostra proposta: moduli, banchetti, raccolta firme e iniziative in tutta Italia dovranno essere lo strumento attraverso cui permettere l’ingresso in scena e l’organizzazione dell’unico attore che può mettere in discussione i rapporti di forza esistenti.

Per noi l’elemento chiave, tanto per questa battaglia sul salario minimo quanto per trasformazioni più profonde, è la partecipazione popolare.

Invitiamo la cittadinanza a questo presidio nel corso del quale daremo ulteriori informazioni sulle prossime iniziative e raccoglieremo la disponibilità di chi vuole contribuire a questa importante battaglia contro lo sfruttamento!

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom black week fino al 4 dicembre
Inassociazione