Cronaca 20 Ottobre 2018

Un’ora di educazione civica in ogni scuola. Al via la raccolta firme

Avviata la raccolta firme per la legge d’iniziativa popolare promossa da ANCI

Livorno 20 ottobre 2018. Da ieri i cittadini livornesi potranno firmare per la legge di iniziativa popolare promossa da ANCI per introdurre nelle scuole di ogni ordine e grado un’ora alla settimana di educazione alla cittadinanza, come disciplina autonoma con propria valutazione. I moduli sono disponibili presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Comune di Livorno al piano terra del Palazzo civico, in Piazza del Municipio, 1.

“Abbiamo aderito volentieri a questa iniziativa di ANCI, inserendola nel programma del nostro Settembre Pedagogico” ha dichiarato Stella Sorgente, vicesindaco di Livorno, dopo aver apposto la prima firma sul modulo comunale.

“Il nostro programma “Scuola e Città” è incentrato già dallo scorso anno sul tema dell’educazione alla cittadinanza proprio perché, da amministratori pubblici, riconosciamo il valore aggiunto di una cittadinanza consapevole dei propri diritti e doveri – ha aggiunto Sorgente – e attribuire alla scuola il compito di avviare e seguire questo percorso di consapevolezza è una garanzia per il futuro. I bambini sono infatti degli straordinari promotori di buone pratiche e quando le apprendono sono subito portati a diffonderle. Quell’ora di educazione civica diventerà così anche un veicolo interessante per trasferire ai genitori regole e opportunità del buon civismo”

CONDIVIDI SUBITO!