Eventi 21 Maggio 2019

Uovo alla Pop, sabato parte “Amma – Amedeo Modigliani Mon Amour”

Amedeo Modigliani Mon Amour: il nuovo tour di Uovo alla

Pop è un omaggio collettivo a Modigliani

Livorno – L’arte di Modì continua a scorrere lungo le strade e i canali di Livorno. Il museo a cielo aperto di Uovo alla Pop si apre ad un nuovo capitolo dedicato ad Amedeo Modigliani.

Il festival di street art permanente e itinerante “Parete Aperta”, che ha dato il via alla creazione di opere di street art in tutta la città, prosegue il suo percorso di contaminazione di “arte proteica”. “Amma – Amedeo Modigliani Mon Amour” è il nuovo tour tra arte, racconto e realtà aumentata, dichiarazione d'amore per Modì, nato grazie al segno di un collettivo di artisti nazionali e internazionali, chiamati da Uovo alla Pop per creare un percorso artistico che sarà un omaggio a Modigliani.

Inaugurazione di “Amma” in programma sabato 25 maggio, alle 18.30, da piazza Garibaldi, Livorno. “Amma” è in partnership con l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, con il patrocinio del Comune di Livorno.

La primavera di Uovo alla Pop continua le sue evoluzioni creative dopo aver ospitato Elisa Muliere e aver inaugurato i nuovi muri di Giulia Oblo con “Pesce specifico”, Mart con “Mart e il mare” e Valentina Restivo con “No face no name”, mentre già fervono i lavori per il murale commissionato da Avis Livorno. Le “uovas” di Uovo alla Pop continuano a coltivare l’esplosiva ambizione di rifare il trucco della città grazie all’intreccio di arte, cultura, turismo e aggregazione. È così che all’;interno delle iniziative di “Parete Aperta”, festival d’arte finanziato grazie al crowdfunding, si apre un capitolo di arte collettiva tutto dedicato a Modigliani, con un tour che unirà visite in battello sui canali di Livorno a percorsi a piedi con scoperte artistiche che prenderanno vita grazie alla realtà
aumentata.

Modì non ha un unico luogo a lui dedicato nella sua città natale ma è presente in tanti luoghi che fanno parte della sua storia, delle sue scelte e ispirazioni, e del suo carattere indipendente e visionario, che sembra portare addosso l'odore stesso dell'anima della città. Per questo motivo “Amma” sarà un tour in movimento multisensoriale, si allargherà a diversi spazi della città, utilizzando tanti strumenti diversi di racconto.

Gli artisti chiamati a immaginare un omaggio artistico per Modì sono Gio Pistone, che ha inaugurato il festival Parete Aperta con il grande murale “Diana”, Elisa Muliere, Mart, Giulia Oblo, Isabella Staino, Ligama e Nicola Buttari (Proforma).

«Visto il crescente interesse del pubblico verso i tour di arte urbana, un pubblico composto dalle più svariate fasce di età e provenienze che ha accompagnato costantemente questi eventi con una scadenza bimestrale, per il 2019 Uovo alla Pop si propone di lanciare sul mercato del turismo culturale un nuovo innovativo tour: il Modigliani mon amour – art Experience, in vista dell’importante Centenario dalla morte di Modigliani che sarà a Gennaio 2020» raccontano le artiste di Uovo alla Pop.

I tour di “Amma” saranno immersivi e innovativi, per scoprire in profondità grazie alle guide turistiche di Uovo alla Pop, la storia di Modigliani, uomo e artista, anima appassionata, turbolenta e recettiva, che ha cambiato la concezione dell’arte nell’età moderna. Modigliani apparirà in tanti luoghi simbolo di Livorno, dai canali, allo storico Mercato delle Vettovaglie, al quartiere Venezia, con un percorso multimediale che utilizzerà foto, video d’epoca e piccole installazioni in realtà aumentata, legando il racconto alle opere del collettivo di artisti coinvolti che saranno in mostra presso la Galleria sugli Scali del Pontino e durante il tour di street art. I tour saranno in battello e a piedi, osservando Livorno dalla sua migliore prospettiva, navigando l’acqua dei suoi sinuosi canali
marini che si addentrano nel centro storico.

Il progetto è pensato con l’idea di crescere ed essere condiviso per rilanciare una nuova prospettiva di turismo sostenibile che sia un motore di nuove energie e contaminazioni, grazie al veicolo dell’arte e della cultura. Per questa ragione Uovo alla Pop sta lavorando, in un work in progress, anche con i bambini del doposcuola della Riuso, spazio di aggregazione sociale del quartiere Garibaldi, per creare un’opera collettiva che racconterà la storia di Modì vista dai bambini.

Parallelamente, la galleria sta inoltre coinvolgendo le associazioni di quartiere di Livorno, a partire proprio dal quartiere Garibaldi da cui la galleria è nata grazie al progetto di rigenerazione urbana, per formare gli abitanti del quartiere che vorranno diventare essi stesse guide d’arte della città, per poter raccontare le strade che abitano ogni giorno con una nuova prospettiva collegando storie, opere e umanità, utilizzando l’arte come motore di aggregazione.

Prenotazioni tour street art (posti limitati su prenotazione) iscriversi sul sito nellasezione tour:   http://www.uovoallapop.it/tour/ –

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione