Cronaca 19 Settembre 2021

Usb Livorno: “Logistica a rischio 25 posti di lavoro”

Usb Livorno: "Logistica a rischio 25 posti di lavoro"Livorno 19 settembre 2021

Logistica a rischio 25 posti di lavoro, il sindacato USB logistica Livorno:

“Di nuovo problemi sui piazzali della Bertani di Livorno. Qualche settimana fa una delle ditte presenti sui piazzali ha inviato formale disdetta dell’appalto a partire dal 30 settembre. La MT (Martini Tonsa) che conta circa 25 dipendenti.
Sembra che Bertani, a causa della flessione del mercato dell’auto, voglia evitare di assegnare nuovamente le lavorazioni, svolte in precedenza dalla MT, e utilizzare personale proprio. In questo modo il nostro territorio rischierebbe di perdere altri posti di lavoro tra poche settimane. La notizia non è ancora confermata ma le “voci” vanno in questa direzione.
Tutto ciò dopo anni di strategia sindacale da parte della Filt-CGIL che ha, di fatto, sempre cercato l’accordo (al ribasso) nei momenti in cui i lavoratori scioperavano e presidiavano i cancelli. Accordi oltretutto spacciati come vittorie come durante l’ultima protesta iniziata unitariamente e poi conlusa dalla CGIL in solitaria che chiese l’esclusione di USB dal tavolo di trattativa.
Di fronte a questo scenario la città e le istituzioni non possono restare in silenzio. Se Bertani ha deciso di internalizzare le lavorazioni in appalto USB è assolutamente d’accordo ma DOVRA’ assumersi le proprie responsabilità assumendo TUTTI i lavoratori presenti. Nessun altro posto di lavoro deve andare perso.
A maggior ragione oggi a seguito del licenziamento di Valerio, l’operaio assunto come categoria protetta e “interdetto” senza stipendio.
Altrimenti riassegni immediatamente l’appalto ad altra società nel rispetto del CCNL di riferimento e mantendendo livelli e anzianità”.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre