Provincia 3 Febbraio 2023

Uso di atto falso e guida senza patente, nei guai una donna residente a Rosignano

Rosignano Marittimo (Livorno) 3 febbraio 2023 – Uso di atto falso e guida senza patente, nei guai una donna residente a Rosignano

A seguito di accertamenti conseguenti al rilievo di un sinistro stradale avvenuto nella frazione di Rosignano Solvay lo scorso 14 gennaio, la Polizia Municipale di Rosignano Marittimo ha informato la competente Autorità Giudiziaria che una cittadina straniera di circa trent’anni di età, residente nel Comune di Rosignano Marittimo, ha commesso il reato previsto dall’art. 489 c.p. (uso di atto falso).

Quest’ultima, infatti, esibiva agli agenti accertatori, quale unico documento di guida; un permesso internazionale di guida rilasciato da Autorità straniera non comunitaria, non accompagnato dalla prescritta patente estera.

Gli Agenti, insospettiti dalle caratteristiche del suddetto permesso internazionale di guida, lo hanno sottoposto a sequestro probatorio ed inviato al Comando di Polizia Municipale di Livorno per la dovuta perizia.

Contestualmente, hanno provveduto a contestare la violazione dell’art. 116 c. 15 del Codice della Strada (guida senza patente, pagamento in misura ridotta 5.100,00 Euro) e a sottoporre a fermo amministrativo il veicolo coinvolto nel sinistro.

A seguito del rifiuto della proprietaria del veicolo di assumere la custodia dello stesso, è stato redatto anche verbale di contestazione dell’art. 214 c.1 del Codice della Strada, affidando il veicolo al Custode-Acquirente convenzionato.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione