Cronaca 22 Luglio 2017

Vaccaro (Lega) sulla rissa in via Grande

L’esponente della Lega segnala che “la situazione in via grande è ormai esplosiva” “servono maggiori controlli”

“Condannare l’ennesimo episodio di violenza scoppiato l’altra sera sotto i portici di piazza Grande, può sembrare ormai ripetitivo e invece, come Lega, non ci stancheremo di esprimere solidarietà a quei cittadini che, sempre più esasperati dallo stato di degrado in cui versano interi quartieri, non si sentono più sicuri di uscire la sera e si barricano in casa, come carcerati.

Episodi di questo tipo, aumentano quella percezione di insicurezza che si è insinuata in ognuno di noi che teme, a buon diritto, di essere costantemente a rischio di azioni delinquenziali. Infatti, alle 23,30 di un martedì sera, in pieno centro, a chiunque poteva capitare di essere coinvolto in una baruffa del genere, esattamente come accaduto a quei militari che, pur essendo fuori dall’orario di servizio, sono stoicamente intervenuti evitando il peggio.

E del resto, che la situazione di Via Grande fosse ormai esplosiva, i residenti ce lo avevano chiaramente detto nel questionario sulla sicurezza dove oltre il 90% degli intervistati dalla Lega, ha denunciato la totale pericolosità della zona. Chiediamo pertanto maggiori controlli, chiediamo all’amministrazione comunale più sinergia con la prefettura e la questura, per sviluppare un complesso di interventi, sopra tutto di carattere preventivo, che vanno dal vigile di quartiere, alla creazione, ad esempio, di ‘assistenti civici’ formati all’interno di associazioni di volontariato che, in contatto con le forze dell’ordine, aiutino a presidiare il territorio.

Invece, le amministrazioni che si sono succedute in questi anni, hanno sempre girato la testa dall’altra parte e non hanno mai adottato una strategia complessiva per affrontare il problema sicurezza in città. Per noi, la sicurezza è un diritto di tutti i cittadini che dovrebbero essere i veri ‘padroni’ delle strade e dei quartieri. In una città come Livorno, che avrebbe un grande potenziale turistico, non possiamo permetterci che la Via Grande, che è la via d’accesso alla città, diventi zona franca per spacciatori, criminali e avventori di ogni genere..

 

Costanza vaccaro

Lega Nord Livorno

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento