Cronaca 11 settembre 2019

Variazioni di bilancio: soldi a cultura, strade ed emergenza abitativa

Le variazioni di bilancio oggi all’attenzione della seconda e settima commissione

Livorno, 11 settembre 2019 – Gira su tre assi di intervento la manovra di bilancio che l’assessora Viola Ferroni presenta questo pomeriggio, martedì 10 settembre, alla seduta congiunta della seconda Commissione (Bilancio e Patrimonio) con la settima Commissione Consiliare (Cultura, Turismo e Sport).

Questi tre assi sono la cultura, il sociale con l’attenzione ai più deboli, le manutenzioni stradali.

La prima variazione riguarda l’organizzazione della mostra su Modigliani, una grande operazione culturale che avrà una significativa ricaduta turistica-economica per l’intera città: costo presunto 1 milione e 900 mila euro, la mostra sarà finanziata seguendo due principi: la stima delle entrate (cioè gli introiti dei biglietti) nella fascia più bassa, in via precauzionale, e al contrario la stima “al rialzo” delle spese. Solo a consuntivo, al netto delle entrate e delle sponsorizzazioni, sapremo a quanto ammonta esattamente il costo della mostra per l’ente.

La seconda variazione riguarda 1 milione e 200 mila euro per l’ emergenza abitativa, così suddivisi:

-un trasferimento di 600.000 euro a Casalp per la manutenzione straordinaria del patrimonio ERP, da investire nella sanificazione degli alloggi con problemi di insalubrità e nell’installazione di impianti di riscaldamento in parte degli alloggi che oggi ne sono privi;
– un trasferimento a Casalp di 100.000 euro per interventi mirati a rendere alcuni alloggi accessibili alle persone disabili;
– un investimento di 500.000 euro per manutenzione straordinaria di patrimonio comunale non ERP già in uso o da destinare all’emergenza abitativa.

Infine, è prevista una variazione di 3 milioni per per riparare le strade : complessivamente 20.000 mq. di marciapiedi e 5 Km. di strade con 40.000 mq. di carreggiata .

“Siamo convinti e auspichiamo – commenta l’assessora Viola Ferroni – che su questa manovra ci sia la condivisione di tutti, maggioranza e minoranza, perchè sono temi che stanno a cuore a tutti e sui quali tutti si sono spesi durante la campagna elettorale”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento