Appuntamenti 10 ottobre 2019

Vasco Tribute e l’ironia di Max Collini, il weekend del The Cage

Livorno 10 ottobre 2019 – Max Collini legge l’Indie, un’esplosione di ironia arriva al The Cage.  Venerdì tocca a la Combriccola del Blasco (Vasco Tribute)

Primo weekend a pieno ritmo per il Teatrino: venerdì 11 La Combriccola del Blasco, la storica tribute di Vasco Rossi, mentre sabato 12 c’è “Max Collini legge l’indie”, l’irriverente spettacolo stand-up del frontman degli Offlaga Disco Pax tutto dedicato al mondo della musica indipendente italiana (Maestro Pellegrini dei The Zen Circus special guest in apertura).

VENERDÌ 11 OTTOBRE. Primo appuntamento con le tribute band sul palco di via del Vecchio Lazzeretto: ad aprire questa nuova avventura del The Cage sarà venerdì 11 ottobre La Combriccola del Blasco, la compagine che da ormai più di 25 anni porta in giro per tutta Italia il tributo ufficiale allo storico rocker italiano Vasco Rossi. Tecnici e potenti, uniscono a queste caratteristiche il contatto diretto col pubblico, con la forza di non imitare ma bensì omaggiare il cantante di Zocca senza inutili scimmiottamenti. In concerto in formazione completa, la band fiorentina arriva al Teatrino per coinvolgere gli amanti del “Blasco” con uno show energico da non perdere per nulla al mondo.

A seguire, la prima serata della Glitter Night, il nuovissimo format di Orto Dance, per trasformare tutti i partecipanti in “stelle” e far ballare tutti fino a tarda notte grazie alla selezione musicale di Matteino DJ. Lustrini, photoboot, mirrorball e gadget all night long: una serata dove ognuno potrà brillare di luce propria!

Porte aperte quindi dalle 21: sia per accedere al concerto che alla Glitter Night l’ingresso è di 8 euro con consumazione inclusa. Attivo inoltre il servizio taxi a tariffa concordata.

SABATO 12 OTTOBRE. È un vero fuoriclasse quello che salirà sul palco del The Cage sabato 12 ottobre: Max Collini si lancia in questa nuova avventura “meta musicale” con il suo spettacolo stand-up “Max Collini legge l’indie”. Non un concerto, ma un focus a tutto tondo sul mondo della musica indipendente italiana, che viene attraversato anno dopo anno e analizzato per mostrare il cambiamento negli approcci, nella musica prodotta e del contatto tra artista e pubblico. Il tutto avvolto in un velo di ironia tagliente e appassionante dal frontman degli Offlaga Disco Pax, gruppo storico dell’underground musicale, capace di unire la musica elettronica alla new wave e alla canzone teatrale, con i testi declamati e raccontati parlando da Collini: una formula unica, che ha fatto scuola influenzando molti artisti odierni (Lo Stato Sociale è uno dei gruppi più influenzati dal trio di Reggio Emilia). La dimensione teatrale viene ripresentata da Collini solo, che con gli Offlaga raccontava storia di vita quotidiana ben lontane dal politically correct, con impronta sociale e sentimentale spesso dissacrante, in grado di fornire spaccati di società, mentre qui compare in una veste caricaturale e canzonatoria, distruggendo i testi indie con battute e inserti personali, ma anche esaltando quelli degni di nota con letture intense ed emozionate. Very special guest della serata il chitarrista dei The Zen Circus Maestro Pellegrini, che aprirà lo spettacolo presentando i nuovi brani estratti dal suo primo lavoro solista di prossima uscita.

Capovolgendo i significati e aprendo gli occhi al pubblico in maniera divertita e divertente, Max Collini porta in via del Vecchio Lazzeretto uno degli show più interessanti degli ultimi anni. Dopo lo spettacolo, secondo appuntamento stagionale con My Generation – Cage Night Party, la serata culto sempre attenta ad avere la selezione musicale più cool del momento.

Porte aperte alle 22: “Max Collini legge l’indie” vede un biglietto di 7 euro + d.p., mentre My Generation sarà come sempre a ingresso gratuito. Disponibile anche per questo sabato il servizio taxi a tariffa concordata, per raggiungere e lasciare in tutta sicurezza il Teatrino.

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento