Cecina 5 Marzo 2020

Vende quote societarie a 100 volte il valore di acquisto ma non dichiara la plusvalenza al fisco

Cecina 5 marzo 2020 – Le Fiamme Gialle di Cecina, su segnalazione dei colleghi della Compagnia di Piombino, hanno controllato l’ex socio di un’azienda di noleggio di imbarcazioni lungo la costa tirrenica.

Il titolare delle quota, un 42enne, ha venduto la sua quota societaria, pari al 10%, corrispondente ad un valore di 104 euro, a un corrispettivo di oltre 10 mila euro.

La differenza tra l’importo percepito e il valore della quota, tecnicamente definita plusvalenza, avrebbe dovuto formare oggetto di dichiarazione per il pagamento della relativa IRPEF, che, nel caso di specie, è pari al 20% della base imponibile.

CONDIVIDI SUBITO!