Cronaca 24 Aprile 2018

Vertenza Livorno incontra l’assessore Grieco

Vertenza Livorno ha incontrato ieri i rappresentanti del sindacato e l’assessore regionale al Lavoro, Cristina Grieco. L’obiettivo era capire che opzioni ci sono per coloro che finiranno gli ammortizzatori sociali e la Naspi. Vertenza, oltre a rappresentare la base degli ex lavoratori della metalmeccanica e della componentistica, porta avanti la lotta da anni per tutti coloro che non sono più giovanissimi e si trovano nel limbo tra disoccupazione e pensione.

Dalla riunione è emerso come il Centro per l’Impiego non sia efficiente nell’indicare i lavoratori alle aziende e come molte grandi imprese lo ignorino nella fase di selezione del personale. Una situazione questa – aggravata dal costo del ricorso alle selezioni interinali – che alimenta un mercato parallelo che penalizza i lavoratori “over”. 

Si è deciso di aggiornarsi a breve (entro il 15 maggio): nel frattempo verrà fatto un censimento dei disoccupati a maggior rischio in modo da convocare un tavolo con le aziende interinali e favorire una ricerca utile del lavoro, magari alternando i disoccupati tra periodi di lavoro e periodi di naspi. Nel medio periodo si cercherà di attivarsi col Governo in modo che autorizzi dei sistemi in deroga, anche alla luce del fatto che Livorno si trova in una zona di crisi complessa.

 

CONDIVIDI SUBITO!