Cronaca 11 Luglio 2017

Vertenza Livorno, nuovo incontro

Mercoledì alle ore 21.15 alla saletta della Circoscrizione 2 (dietro al Comune)

Vertenza Livorno, il comitato che riunisce i disoccupati della metalmeccanica e dell’automotive ha organizzato un nuovo incontro aperto al pubblico e a tutte le forze politiche. L’appuntamento è questo mercoledì alle ore 21.15 alla saletta della Circoscrizione 2 (dietro al Comune). Nell’occasione verrà fatto il punto sui corsi di formazione.

Il presidente del comitato tratteggia l’argomento della riunione: “Parleremo di lavoro e di bacini di carenaggio. Abbiamo invitato tutte le forze politiche che hanno sottoscritto il documento che impegnava il sindaco Nogarin a darsi da fare per sbloccare il bando che è fermo da quasi due anni”.

il comitato tende a sottolineare che “Sono tutti benvenuti. Vertenza non parteggia per nessuno, ma ha un unico obiettivo: Il lavoro. Bisogna che tutti si impegnino per creare nuovi posti di lavoro e per sbloccare opportunità (i bacini) di occupazione per tutti coloro che vengono dalla meccanica e dal settore ex automobilistico”.

A costo di ripetermi – ribadisce Vertenza – la nostra situazione è drammatica. Ogni mese che passa la nostra condizione si aggrava. Adesso siamo a metà luglio. Con le ferie di agosto e le lente riprese di settembre – ottobre, non vorrei che la questione bacini passasse nel dimenticatoio. Il bando DEVE essere operativo per dicembre e noi non possiamo permetterci di aspettare le ferie degli uffici. Chi di dovere si attivi per mettere in moto le cose in modo che per dicembre si sappia chi è il vincitore della gara. Perché quello sarà l’unico soggetto dove i nostri profili professionali si possono ricollocare”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento