Ambiente 22 Gennaio 2018

Via la plastica dalle scuole

 

Filippo Nogarin: Per cambiare le abitudini di consumo dei cittadini, la soluzione migliore è partire dai più giovani. A Livorno lo abbiamo fatto.

Poco più di un anno fa abbiamo chiesto ai ragazzi delle scuole iscritte al progetto europeo My Smart School, quali fossero, secondo loro, i comportamenti virtuosi da diffondere per migliorare la sensibilità ambientale dei cittadini.
La loro risposta è stata: “Bisogna eliminare la plastica dalle scuole”.

Detto, fatto.
Abbiamo dotato le scuole Lambruschini e Corridi di due dispositivi per l’erogazione di acqua pubblica, microfiltrata e questo ci consentirà di eliminare le decine di bottiglie di plastica che venivano utilizzate nelle mense.

Per promuovere questa buona pratica, poi, abbiamo creato un QR code – che verrà affisso in tutte le bacheche delle pensiline degli autobus della città – che rimanda a questo video, realizzato dagli stessi studenti, per invitare i loro coetanei a gettare letteralmente dalla finestra le bottiglie di plastica che cui ormai siamo quasi schiavi.

CONDIVIDI SUBITO!