Collesalvetti 8 Novembre 2022

Viabilità a Stagno, cittadini esasperati chiedono al Prefetto di intervenire

Stagno (Collesalvetti, Livorno) 8 novembre 2022

La lettera – La pericolosità dell’Aurelia a Stagno, riportiamo la lettera inviata al Prefetto di Livorno, al sindaco di Collesalvetti, ad alcuni consiglieri comunali di Collesalvetti e agli organi di stampa da parte dei residenti.

Nella loro lettera vengono segnalate ancora una volta le criticità che rendono quel tratto di strada pericolosissimo e le loro richieste

Al termine dell’artico una video dichiarazione di Andrea Auteri

Andrea Auteri scrive: “Da residente e portavoce di molte famiglie residenti in zona sono/siamo NUOVAMENTE a segnalare al Vostro spett.le Ufficio, la pericolositá del tratto di via Aurelia Stagno; tratto che ieri pomeriggio stava per piangere l’ennesima vittima, un BIMBO DI 6 ANNI.

TRATTO SEGNALATO :

Strada Statale via Aurelia Stagno, dal Mc Donald all’inizio di via Firenze altezza Ugione riguardo l’incuria e la vergognosa condizione degli attraversamenti pedonali nonché la carente e trascurata segnaletica verticale negli attraversamenti pedonali riscontrabile in loco se si ha tempo e volontá di rendersene conto fosse anche solo in rispetto dei compianti pedoni.

Un tratto questo di via Aurelia Stagno di Collesalvetti che negli ultimi anni ha gia visto ben 3 vittime e numerosi incidenti.

Oltre lenorme traffico specialmente di TIR evince la mancanza di ogni tipo di idonea alla segnalazione degli stessi attraversamenti.
Mancanze gravi riscontrabili in loco.

Abbiamo gia piu volte segnalato sia alla Segreteria del Sindaco di Collesalvetti che poi al Vostro Ufficio, Ufficio al quale il Sindaco Antolini inviò (senza indicare date ecc) solo una risposta nero su bianco (atto dovuto e ciao???) elencandoVi tutta una serie di interventi OGGI AHIMÈ DISATTESI.

Sia sui media sia in una mail a voi da lui scritta PROMISE SICUREZZA E INTERVENTI OGGI TOTALMEMTE DISATTESI

NEANCHE RIPRISTIMA DOPO MESI E ANNI LA SEGNALETICA VERTICALE DEGLI STESSI O FA RIVERNICIARE LE STRISCE RENDENDOLI BEN VISIBILI.
FIGURIAMOCI IL RESTO.
SIAMO STANCHI DI PIANGERE MORTI E RISCHIARE LA PELLE.

I CASI SUSSEGUITESI :

Un padre di famiglia sulle strisce mentre entrava a lavoro davanti lo stabilimento ENI pochi mesi fa.

4 anni fa una signora andata in pensione il giorno prima, decapitata sulle strisce davanti al Mc Donald dove solo ieri :

un BIMBO DI 6 ANNI ha rischiato di morire a causa oltre che del traffico, specialmente TIR, sulle strisce pedonali neanche segnalate sul lato destro della carreggiata da alcuna segnaletica verticale.

Altri numerosi incidenti e investimenti SULLE STRISCE susseguitesi senza vittime fortunatamente nell’ultimo tratto Ugione di via Aurelia Stagno.

RICORDANDO CHE

La segnalitica NON E’ SPETTANTE ad ANAS che gestisce il tratto, gestione che prevede rifacimento del manto stradale, potature ecc ma, SPETTA PER LEGGE AL PRIMO CITTADINO come attraversamenti pedonali incolumitá pubblica, che deve garantire e provvedere la Pubblica incolumitá la dove vi siano EVIDENTI MANCANZE come nel tratto spesso segnalato.

Ad esempio, la dove morí anni fa una signora decapitata sulle strisce e dove ieri un BIMBO DI 6 ANNI INVESTITO STAVA PER ESSERE UCCISO , davanti al Mc Donald MANCA TOTALMENTE LA SEGNALAZIONE VERTICALE OBBLIGATORIA NELL’ATTRAVERSAMENTO pedonale lato mare e qiesta È O NO MENEFREGHISMO DA PARTE DI CHO DEVE GARANTIRE LA PUBBLICA SICUREZZA?

Noi residenti nesnche siamo MAI STATI CHIAMATI A RIUNIONE nel tratto interessato permettendoci di esporre le GRAVITÁ E RENDERLE PALESI AGLI OCCHI DEL PRIMO CITTADINO che si limita a commenti social o mail dovute perché sollecitate dal Vostro Ufficio.

Negli altri attraversamenti la segnaletica è o coperta da vegetazione, o storta, o mancante o girata non a bandiera ma a parallelo carreggiata rendendola di fatto inutile.

CHIEDIAMO

scusandomi/ci per il fervore, umilmente e cortesemente al Vostro spett.le e paziente Ufficio di intervenire :

aprendo un’inchiesta PENALE riguardo queste gravi mancanze dell’Amministrazione Comunale di Collesalvetti che addirittura promise interventi al Vostro Ufficio (mail precedenti) e CHE NEANCHE RIPRISTINA DEI SEMPLICI CARTELLI VERTICALI O RIVERNICIA LE STRISCE, FIGURIAMOCI QUANDO E SE FARANNO TUTTI GLI ALTRI INTERVENTI.

Da parte loro permettetemi, detto da una zona STUFA di vedere e piangere morti investiti,  continueremo ad andare avanti finché non si presterá la dovuta attenzione riguardo la Pubblica Sicurezza e Incolumitá al tratto interessato.

SIAMO ESASPERATI.

Sicuro/i di un Vostro DECISIVO intervento a capire e denunciare il tutto alla Procura della Repubblica dato le VITTIME INVESTITE SU QUESTI “PSEUDO-ATTRAVERSAMENTI PEDONALI” e dato le GRAVI mancanze oggi riscontrabili in loco perseveranti da mesi/anni riscontrate e piu volte segnalate e per ahimê le vittime e feriti avute/i, porgo/iamo cordiali saluti”.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua