Piombino 18 Dicembre 2018

Viabilità di Piombino, un passo in avanti per Gagno-Porto

Il collegamento Gagno-Porto e la sfida dell’ultimo miglio

Stanziati sino a 44 mila euro per redigere il progetto di fattibilità

Un accordo congiunto per andare avanti sul secondo lotto della 398. Dopo aver intascato l’approvazione da parte del Cipe della prima parte del potenziamento della superstrada dalla Geodetica a Gagno, l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale e il Comune di Piombino fanno un altro passo in avanti e stanziano a bilancio sino a 21 mila 780 euro a testa per affidare l’incarico di redazione dello studio di fattibilità relativo alle alternative progettuali per la definizione del tracciato Gagno – Porto.

Non si tratta di un accordo di poco conto, ma di una intesa strategica con la quale i due enti si impegnano a reperire le caratteristiche del tracciato, a verificarne l’efficacia e la fattibilità e a valutarne con maggior dettaglio i costi anche ai fini del reperimento delle risorse.

CONDIVIDI SUBITO!