Cronaca 12 Luglio 2017

Volkswagen e la città

La concessionaria “Scotti & Co” torna ad investire in progetti su Livorno, a partire dal basket

Sono già sei anni da quando la concessionaria Scotti ha riportato il marchio Volkswagen in città, salvando anche molti dei dipendenti rimasti senza lavoro a seguito della crisi che aveva coinvolto la precedente gestione.

Con il sostegno ufficiale – come main sponsor – del torneo di Streetball Livorno, Scotti segna anche un nuovo passo nel rapporto con il territorio: “Stiamo cercando di orientarci sempre di più alla città – spiega a margine della presentazione dell’evento nella sede di via dell’Artigianato il responsabile vendite Benedetto Cardali – E abbiamo in programma di essere gradualmente più presenti sia come nome, sia nelle inziative”.

“Anche a Livorno sappiamo lavorare bene – prosegue Cardali – e possiamo far capire col nostro esempio quotidiano che il livello qualitativo dei nostri servizi è pari a quello di altre città o marchi”. Sulla sponsorizzazione al basket commenta: “Siamo qua da soli sei anni; ebbene da concessionaria ‘giovane’ ci piace sostenere un progetto partito da un gruppo dei giovani che credono nel loro lavoro e hanno saputo anche raccoglierne i risultati“.

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento