Sport 4 Dicembre 2023

Volley, Camaiore si aggiudica tre set con l’MVTomei

Volley, Camaiore si aggiudica tre set con l'MVTomeiLivorno 4 dicembre 2023 – Volley, Camaiore si aggiudica tre set con l’MVTomei

Va ai locali dell’UPC Camaiore lo scontro diretto della nona giornata. Lo IES MVTomei, alle prese con alcuni infortuni, stenta a uscire dal momento no e incappa in una sconfitta piuttosto netta contro i neo-promossi versiliesi che incamerano di contro il terzo successo consecutivo. 

Coach Piccinetti è costretto a un formazione rimaneggiata: oltre al lungo degente Baracchino, sostituito al centro da Verdecchia, anche Ian Poli è costretto a dare forfait all’ultimo per un lieve infortunio alla mano (al suo posto in quattro Lupo).

Locali schierati con Paoletti opposto a Giovannetti, Marini e Mannucci in banda, Caproni e Salvadori al centro, libero De Muro. Livorno in campo con Gavazzi opposto  a Croatti, Grassini e Verdecchia al centro, Cipriani e Lupo in banda, libero Puccinelli.

Parte subito in salita la gara dei livornesi che si trovano a inseguire gli avversari fin dalle prime battute: fa fatica la difesa ospite sotto i colpi dell’esperto Paoletti, ma sono più i limiti dei giocaotori in maglia biancorossa, protagonisti di un gran numero di errori diretti, a tenere banco nel primo set e indirizzare la gara in favore dei padroni di casa.

Sul 10-4 Piccinetti chiama il primo time-out dell’incontro, qualche fiammata di Gavazzi da posto due prova a tenere a galla l’attacco labronico, ma il coach della squadra dei Vigili del Fuoco è costretto  a chiamare il tempo sul 16-8. Il set scivola verso la fine con il cambio in battuta Dal Pino-Salvadori quando siamo sul 22-16 per l’Upc, sul 24-17 l’errore in battuta di Lupo dà ai versiliesi la vittoria della prima frazione.

Il secondo set si apre con una striscia vincente al servizio di Mannucci che porta i suoi sul 5-1, con lo IES MVTomei che chiede tempo. Prova a riordinare le idee lo Ies, Croatti prova a pescare  i primi tempi di Grassini e la mossa sembra dare  i risultati sperati, con le due squadre che si portano finalmente a contatto

L’ace di Verdecchia vale l’11-9 ma si tratta di un fuoco di paglia visto che l’UPC riprende le redini del match. L’ace di Paoletti vale il 18-12 che costringe coach Piccinetti ad un nuovo time-out.

Al rientro in campo nuovo ace dell’esperto opposto versiliese, sul 21-14  dentro Macrì al servizio per Caproni che dai nove metri sbaglia. Sul 22-16 cambio in cabina di regia per Livorno con Giacomo Poli per Croatti, sul 23-16  Fazzi dentro in battuta per Mannucci.

 

Nella terza frazione in campo si vede Ian Poli per Lupo, Piliero per Grassini e Papini per Puccinelli. Ancora problemi a muro per i biancorossi che si trovano nuovamente a inseguire, sul 12-7 tempo di Piccinetti, dentro anche il secondo libero Papini. Nella parte centrale del set trova finalmente un piccolo break lo IES MVTomei con Ian Poli al servizio, costringendo coach Sansonetti al primo time-out dell’incontro sul 16-12. Al rientro in campo l’UPC accumula un nuovo sensibile vantaggio nei confronti dei rivali. Sul 22-14 doppio cambio per i locali con Daddio  e Pauli in campo per Giovannetti e Paoletti. L’ennesimo errore di Cipriani dai nove metri dà al Camaiore sul 24-16 il primo dei sette match point dell’incontro, sull’errore in difesa di Papini si chiude il match in favore del Camaiore che si prende i tre punti in palio.

UPC DELTA BEVANDE CAMAIORE: 

Baldaccini L2, Daddio, Facchini, Fazzi, Mannucci,  Macrì, Caproni, Marini, De Muro L1, Nannini, Giovannetti, Salvadori, Pauli , Dal Pino, Paoletti. All.: Sansonetti.

IES MVTOMEI: 

Poli G., Cipriani, Poli I., Papini L2, Golino, Verdecchia, Gavazzi, Grassini, Molesti, Piliero, Puccinelli L1, Lupo, Croatti, Baracchino. All.: Piccinetti-Facchini.

ARBITRI: Francesco Elia Guacci e Alice Falaschi.

PARZIALI: 25-17, 25-19, 25-16.

 

SVS 5x1000 2024
Inassociazione