Sport 20 Novembre 2022

Volley: seconda sconfitta consecutiva, Ies MVTomei cede sul campo dell’Arno 1967

Livorno 20 novembre 2022

Seconda sconfitta consecutiva per lo IES MVTomei che al PalaBagagli si arrende in tre set al cospetto dei locali di Castelfranco.

Partita quasi a senso unico condotta sempre dai locali pisani che hanno trovato la squadra livornese in serata no.

Tanti errori nei vari fondamentali che hanno permesso all’Imballplast di far suo l’incontro sena troppi patemi.

Locali con Da Prato opposto a Berberi, Nicotra e Mannucci in banda, Samminiatesi e Testagrossa centrali, libero Taliani. Livorno si schiera con Gori opposto a Croatti, Imbriolo e Lupo in banda, Baracchino e Grassini centrali, libero Langella.

Gori guida l’attacco di Livorno nei primi scambi, parziale combattuto con i locali sempre a contatto nel primo spezzone di gara (11-11).

 

Qualche problema per il muro biancorosso che non riesce a contenere a dovere l’attacco di casa.

Le pipe di Nicotra sorprendono spesso la difesa livornese e Castelfranco allunga fino al 19-16, con Piccinetti che spende il primo time-out dell’incontro.

Sull’ace di Da Prato che vale il 22-18 altro tempo della panchina biancorossa che non sovverte però l’inerzia finale:

sul 23-19 dentro Ammannati per i locali al servizio, ma è un errore di Langella in ricezione a dare ai locali la vittoria del primo set (25-19).

Nel secondo set Castelfranco conduce nel punteggio, anche se di poco: lo IES MVTomei è sterile in attacco e solo i primi tempi di Grassini tengono a galla la squadra ospite che insegue

costantemente gli avversari di due lunghezze (16-14) fino a pareggiare i conti proprio con Grassini al servizio.

Sul 16-16 primo time-out dell’incontro per coach Mattioli, altro ace di Grassini che vale il sorpasso (17-16) con il MVTomei per la prima volta in avanti.

Corre ai ripari Castelfranco che per superare l’impasse in ricezione toglie Mannucci per Ammannati, sul 20-19 dentro Poli per Lupo negli ospiti. Torna in campo Mannucci e sul 23-20 un altro ingresso. Quello di Morelli per i bianco-rossi al servizio.

Sul 24-20 il punto di Poli annulla il primo set point agli avversari, poi sono due ace di Gori a tenere a galla le speranze livornesi di pareggiare il conto set.

Purtroppo nello scambio successivo un muro di Castelfranco proprio sull’attacco di Gori vale il 25-23 con cui l’Imballplast va a punto.

 

L’inizio della terza frazione premia Livorno in vantaggio 5-2 con Baracchino al servizio, MVTomei avanti 7-4 ma i padroni di casa si rifanno sotto (8-8) approfittando della discontinuità degli avversari a muro e in difesa.

La partita in questo frangente vive di strappi: MVTomei sul +4 (8-12), con tempo di Piccinetti, poi sul sorpasso dei pisani è Piccinetti a richiamare i suoi in panchina (15-14). Sul 19-16 il coach biancorosso spende il secondo time-out, ma i locali con il loro attacco guidato da Da Prato, e un muro sempre efficace ritornano in cattedra e vanno a conquistare anche la terza frazione con il risultato di 25-20

 

 

IMBALLPLAST ARNO1967:

Testagrossa 5, Samminiatesi 8, Crescini ne, Berberi 3, Nicotra 15, Mannucci 8, Marini ne, Ammannati, Da Prato 16, Taliani L, Badii, Gaser ne, Ceccherini ne, Stagnari ne. All.: Mattioli – Guemart.

IES MVTOMEI:

Wiegand ne, Morelli, Imbriolo 7, Gori 12, Costa ne, Grassini 7, Riposati ne, Puccinelli ne, Lupo 5, langella L, Poli 2, Facchini ne, Croatti 3, Baracchino 4. All.: Piccinetti – Rossi.

ARBITRI: Varfaj e Magnino

PARZIALI: 25-19; 25-23; 25-20. Aces: 6-10. Battute sbagliate: 12-8. Muri vincenti: 8-3.

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua