Ambiente 17 gennaio 2020

Volontari per l’ambiente, Cepparello: “Patrimonio inestimabile da valorizzare”

Comune e Aamps annunciano la regolamentazione delle tante attività spontanee che nascono sul territorio come contributo al mantenimento dell’igiene e del decoro della città.

Livorno 17 gennaio 2020 – “Le azioni dei volontari a favore dell’ambiente sono un patrimonio inestimabile che dobbiamo conservare e valorizzare. È necessario che tali attività vengano regolamentate e coordinate, costruendo un percorso amministrativo chiaro e facilmente accessibile per tutti coloro che vogliano dare un contributo”.

Giovanna Cepparello, assessore all’ambiente del Comune di Livorno, interviene in merito al novero di iniziative spontanee che, sempre più spesso, vedono protagonisti centinaia di livornesi, singolarmente o in gruppo, dediti a fornire un contributo concreto a vantaggio dell’igiene e del decoro urbano. Operazioni che variano di complessità, spaziando da un semplice intervento di pulizia di un’area ad una ben più complessa attività di rimozione di rifiuti di tipologie varie.

“Siamo prossimi a presentare alla città un disciplinare dedicato – afferma Cepparello – che metterà i cittadini volontari nelle condizioni di operare al meglio, sia in termini di efficacia sia per la sicurezza a tutela della salute di tutti i soggetti di volta in volta coinvolti. Riteniamo che il servizio di volontariato civico – aggiunge l’assessora – rappresenti un contributo concreto al benessere di tutta la comunità ed al rafforzamento di un rapporto aperto e costruttivo tra l’amministrazione comunale e i livornesi”.

“Periodicamente – conferma Raphael Rossi, amministratore unico di Aamps – realizziamo interventi straordinari di pulizia del territorio e raccolta di rifiuti abbandonati. Spesso interveniamo a seguito di segnalazioni da parte dei cittadini e, talvolta, anche con il sostegno dei volontari che mettiamo sempre nelle condizioni di operare senza correre rischi per l’incolumità fisica. Per fare ciò è però indispensabile un raccordo preventivo, senza il quale si corrono rischi inutili inficiando anche il buon esito degli interventi a favore del tessuto locale”.

Per informazioni: 800031266 (da rete fissa), 0586416350 (da rete mobile), info@aamps.livorno.itrifiuti@comune.livorno.it, facebook/app (“Aamps Livorno”).

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento