Cronaca 13 Settembre 2018

A Livorno un forum sulle ludopatie

Livorno è una delle capitali del gioco in Italia

Forum sulle ludopatie a Palazzo Orlando-Livorno Porta a Mare ore 17.30 -16 settembre 2018

Nell’ambito del Festival CibArti si terrà il Forum sulle Ludopatie che prevede la presentazione del Gruppo TILT, nato dall’esigenza di combattere il Gioco d’Azzardo in tutte le proprie forme e con lo scopo di essere punto di incontro e di sostegno alla lotta di liberazione dalle ludopatie.

Da uno studio di Simurg Ricerche – società specializzata in ricerche economiche, sociali e ambientali – emerge infatti che Livorno è una delle capitali del gioco in Italia, tanto che lo studio si intitola “Livorno, una Las Vegas a cielo aperto?

Il problema è universale e coinvolge fasce sociali indistinte generando drammi umani e familiari che spesso vengono “rinchiusi” fra le pareti domestiche per pudore o disperazione causata dall’impotenza di non saper trovare una soluzione.

In quest’ottica e in maniera del tutto spontanea il Gruppo TILT si propone come punto di sostegno e di ascolto nell’intento di combattere il Gioco d’Azzardo in tutte le sue forme e di mandare in “tilt” il sistema di sfruttamento del fenomeno a livello economico.

Allo scopo seguiranno significative testimonianze di chi in prima persona è portatore di ludopatia e di chi, familiari e amici, ne hanno subito o ne subiscono di riflesso il malessere e le conseguenze nel vivere quotidiano.

Verrà creato uno “words corner” in cui in maniera del tutto anonima si potrà scrivere le proprie esperienze o i consigli per lo sviluppo del Gruppo .

Le schede NON firmate verranno introdotte in un contenitore e poi lette e argomentate coinvolgendo il pubblico,

Durante la serata interveranno gli attori della Compagnia Libere Parole con monologhi di vita vissuta scritti da Fabio Granchi con la regia di Maila Nosiglia

Sarà infine presentato il variegato programma del 3 ottobre data in cui, grazie alla collaborazione del Comune e la Fondazione Goldoni, si terrà alla Goldonetta dalle ore 17,30 alle 20 una tavola rotonda alla quale parteciperanno la Cooperativa San Benedetto, il SERD e l’Associazione Libera nonchè esperti del settore.

Alle 20 break con apericena a 5 euro e alle 21 spettacolo “Non gioco più” di e con alla regia Maila
Nosaglia , in collaborazione con la Compagnia Teatrale Libereparole e il Patrociniodel Comune di Livorno e Club per l’Unesco di Livorno.

INGRESSO LIBERO APERTO A TUTTA LA CITTADINANZA

CONDIVIDI SUBITO!