Aree pubbliche 24 Marzo 2018

Alloggi popolari, tra venti giorni le assegnazioni di 60 appartamenti

Il sindaco Filippo Nogarin ha annunciato che i nuovi alloggi a Shangai nell’ex blocco delle Signorine saranno consegnati entro il mese di aprile. La notizia arriva poco dopo il presidio di Asia-Usb che ricordava tre aspetti critici: il ritardo nella consegna, la riduzione degli appartamenti (in origine erano 120) e il rischio di occupazioni. Su questo punto Asia invitava a vigilare e a fare una pre-assegnazione, in modo che i destinatari potessero aiutare nei controlli ed evitare brutte sorprese. 

L’auspicio, quindi, è che il termine di consegna sia rispettato, vi sia un controllo volto ad evitare eventuali occupazioni, e se queste avvengono, non vengano tollerate o sanate.

Questa la nota del sindaco:

“AD APRILE ASSEGNAMO 60 NUOVE CASE POPOLARI

I lavori al complesso erp dell’ex blocco delle Signorine a Shangai sono praticamente finiti. Manca giusto un allaccio Enel che verrà completato entro i primissimi giorni di aprile.

Dopodichè procederemo alle assegnazioni.
Per dare una risposta ai cittadini di Livorno in difficoltà economica, però, stiamo pensando di preassegnare gli alloggi di questo nuovo complesso edilizio, in modo da permettere alle persone di organizzarsi e dare loro una prospettiva.

Il nostro obiettivo rimane quello, entro la fine del 2019, di esaurire le graduatorie erp e assegnare a ciascuno un alloggio popolare”.

CONDIVIDI SUBITO!