Uncategorized 7 Settembre 2022

“Bello, è nuovo? Allora va imbrattato”. Non sei un artista ma un delinquente

Imbrattato l'obelisco di piazza Mazzini da poco restaurato

Livorno 7 settembre 2022

Ennesima manifestazione di arroganza, disprezzo per la città, per i monumenti e la storia di Livorno

Bello è nuovo? Allora va imbrattato. E’ sicuramente quello che avrà pensato l’ignoto delinquente che ha imbrattato un monumento pubblico da poco restaurato (29 luglio)

Forse per i disegni che ha realizzato con gli stencil sui lati dell’obelisco in piazza Mazzini crede di essere un artista, invece imbrattare un monumento non è una moda e chi lo imbratta non è un writer o un artista, ma un delinquente. L’art.639 del codice penale parla chiaro nel definire “deturpamento e imbrattamento” quale reato

Speriamo che questo/i  delinquenti vengano individuati e processati, non per qualche animosità politica o pulsione giustizialista, ma perché di grande valore e insegnamento la sentenza di condanna, allorquando il giudice si avvale della facoltà riconosciutagli dall’ultimo comma della norma:

obbligare i criminali a riparare le loro malefatte costringendoli a ripulire il monumento.

Poter vedere il reo con in mano spugna e solventi sarebbe un giusto risarcimento per i cittadini di Livorno

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Banner 5x1000 svs 2022