Boxpress 22 Marzo 2021

Bizzarrini Livorno torna a rivivere con 24 esemplari di 5300 GT Corsa realizzate secondo le specifiche di progetto originale

Gazzarrini Livorno torna a rivivere con 24 esemplari di 5300 GT Corsa realizzate secondo le specifiche di progetto originale

La Bizzarrini 5300 GT e il marchio Bizzarrini Livorno

Livorno 21 marzo 2021

Il marchio Bizzarrini Livorno torna a rivivere con 24 esemplari di 5300 GT Corsa realizzate secondo le specifiche di progetto originale

Per far capire quanto ambite sono queste auto nel mondo degli appassionati e collezionisti, ricordiamo che; delle circa 130 Bizzarrini 5300 GT costruite tra il 1966 e il 1968 ancora in funzione  nessuno se ne priva se non per motivi economici.

Le aste dove compare la Bizzarrini 5300 GT (che monta lo stesso motore della Chevrolet Corvette), sono aste d’elite con compratori facoltosi e con lotte “all’ultimo sangue” per accaparrarsi il modello.

I prezzi offerti per aggiudicarsi la “4 ruote labronica” (per il valore tecnico e la rarità della 5300 GT) giungono a vette stratosferiche, inarrivabili.

Oggi il marchio Bizzarrini torna nel mondo delle quattro ruote.

Il marchio Bizzarrini non torna però  come costruttore ma come una società a capo di un progetto di revival dello stile anni sessanta.

 

Stregata dal fascino del marchio italiano, la divisione automotive di Pegasus Brands, dealer di auto di lusso con sedi ad Abu Dhabi; Dubai; Kuwait; Londra e Ginevra, ha deciso di riportarlo in vita

Il progetto di rinascita del marchio Bizzarrini Livorno è partito ufficialmente nel novembre 2020.

A gennaio l’azienda ha dato il via al programma Revival Series

Grazie al lavoro di tecnici e artigiani altamente specializzati, 24 esemplari di 5300 GT Corsa verranno realizzati secondo le specifiche di progetto originali.

La storia della Bizzarrini Livorno creata da Giotto Bizzarrini nato a Quercianella il 6 giugno del 1926

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento