Castagneto 30 Giugno 2020

Campiglia, denunciato l’uomo che ha cucinato un gatto in mezzo alla strada

Stazione di Campiglia, uomo di colore cucina un gatto sul falòCampiglia Marittima (Livorno) 30 giugno 2020 – Il fatto è avvenuto questa mattina fuori dalla stazione di Campiglia Marittima.

Il fatto di cui avevamo dato notizia questa mattina, è stato ripreso e pubblicato sul social Facebook diventando virale. Dopo un ora aveva raggiunto già le 300mila visualizzazioni

L’uomo di 23 anni autore del gesto è originario della Costa d’ Avorio. ed è regolare sul territorio nazionale. Benché sia destinatario di un provvedimento di non ammissione al servizio di protezione internazionale, quindi allo stato di rifugiato,  ha fatto ricorso a questo diniego ed è in corso di definizione da parte del giudice presso il Tribunale di Livorno

Sul posto a seguito di chiamata di un cittadino sono intervenuti intorno alle ore  07.00 di questa mattina gli uomini dell’arma dei carabinieri di Piombino con il supporto di una volante della polizia

L’uomo è stato preso in custodia dai carabinieri che hanno ricostruito l’ evento che è abbastanza chiaro.

Il soggetto, motivando il fatto che avesse fame, ha pensato bene di accendere questo piccolo fuoco improvvisato e di cucinare il gatto.

 

L’ azione è stata interrotta da alcuni passanti e pois ono intervenuti i carabinieri .

Il gatto non è stato consumato, ma verrà smaltito dalla ditta specializzata.

I carabinieri hanno denunciato il soggetto per uccisione di animale, reato per il quale non è prevista altra misura se non la denuncia e stato di libertà, art 544bis

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento