Aree pubbliche 13 Agosto 2021

Caprilli, Salvetti: “Non potete certo dire che non vi diamo materiale su cui lavorare”

A Ferragosto il taglio ufficiale del nastro per l'ippodromo Caprilli

ippodromo caprilliLivorno 13 agosto 2021

“Non potete certo dire che non vi diamo materiale su cui lavorare”, è con queste parole che il Sindaco di Livorno Luca Salvetti apre la conferenza stampa sulle corse dei cavalli all’ippodromo Caprilli, nel giorno in cui un solo cavallo si è iscritto alle corse  di Ferragosto

Salvetti ricorda che la conferenza stampa l’aveva fissata indipendentemente da ciò che è successo nella mattina (un solo iscritto alle corse) e continua:

“L’ippodromo Caprilli è riaperto, – e sottolinea – perche è riaperto da tempo con il parco pubblico con gli spettacoli e gli eventi.

Alle ore 19 del 15 agosto noi andiamo a fare il taglio ufficiale del nastro di questa struttura rinnovata. E’ una struttura restituita alla citta che ha visto impegnati decine e decine di persone a lavorare”.

Il sindaco dopo i ringraziamenti e l’annuncio del taglio del nastro comunica ufficialmente che non ci saranno le corse dei cavalli:

“Non si faranno le corse a Ferragosto ma sappiate che il percorso di recupero e rivalorizzazione delle nostre realtà più belle, almeno fino a quando ci sarò io continuerà”

Poi l’affondo politico del sindaco a Alessandro Perini. Salvetti riporta le parole del consigliere che trionfante dice “Salvetti corre da Solo”, e commenta… “questo è il bene di quanto si vuole alla città”

Questi per dovere di cronaca alcuni passaggi del comunicato di Perini

“La riapertura era comunque un punto del nostro programma elettorale già nel 2019.

Nonostante l’imbarazzante conduzione di Salvetti (dalla quale ci siamo sempre dissociati), la Lega continua a credere nella bontà dell’operazione.

 

In questi giorni, infatti, ho avuto modo di confrontarmi con esponenti di spicco di questo settore e da parte di tutti è emersa una grande aspettativa per la riapertura dell’ippodromo di Livorno.

La riapertura è considerata una vera e propria necessità per tutto il settore.

Livorno meritava (e necessitava) di tornare sulla scena nazionale con un ritorno di alto livello, curato nei minimi dettagli”.

Dopo l’affondo politico a Perini, consigliere comunale della Lega, il sindaco continua ricostruendo la storia di quanto accaduto sulla vicenda della pista prima praticabile per le corse e poi no

 

“Dopo il si del Ministero, il sopralluogo della commissione, i fantini sono venuti a fare una prova. Poche ore dopo esce un comunicato che dice non c’è idoneità della pista – Savetti commenta – a me era sembrato diversa la reazione dei fantini che l’avevano provata però… sono rimasto così…

.. Poi qualche giorno dopo arriva una email nella quale si dichiara che i fantinini che hanno ripercorso anche a piedi la pista hanno ritenuto il percorso agibile.

Qui c’è un cortocircuito che non riesco più a spiegarmi e che non voglio spiegarmi, perchè tanto è inutile difronte ai non partenti di oggi -sottolinea Salvetti-.

Tutte queste situazioni non ci fermeranno, abbiamo iniziato un lavoro e lo continueremo”

 

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre