Cronaca 28 Agosto 2018

Controlli interforze ad esercizi commerciali e una discoteca

A Cecina 3200 euro di multa per due "buttafuori" irregolari

Nuovo weekend con controlli interforze a Livorno e in provincia.

Il gruppo interforze costituito da questura, carabinieri, guardia di finanza e municipale, nella serata di venerdì scorso ha eseguito una serie di controlli agli esercizi pubblici in piazza Garibaldi e della Repubblica che ha portato al controllo di 50 persone.-

Nello specifico sono stati controllati diversi esercizi commerciali in piazza della Repubblica, in via della Pina d’oro, nonché due baracchine in piazza Garibaldi.

I controlli amministrativi sono stati ripetuti nella serata di sabato, spingendosi fino a Cecina. Là si procedeva al controllo di nota discoteca, all’interno della quale venivano sorpresi due addetti alla sicurezza (buttafuori) irregolari; sono state quindi contestate sanzioni per un ammontare di 3.200 euro; contestate sanzioni anche al titolare della discoteca e all’agenzia che si occupava del loro collocamento.

Nella mattinata di sabato, invece, è stato effettuato un servizio straordinario con controlli a persone e mezzi , predisposto e coordinato dalla Questura di Livorno , che ha visto la partecipazione di pattuglie del reparto prevenzione crimine, polizia stradale e della squadra mobile: sono state controllate 100 persone e 391 mezzi.

I posti di controllo venivano predisposti in piazza della Repubblica, viale Italia barriera Margherita, via Firenze / Pian di rota.

Nei prossimi giorni procederanno incessantemente i servizi straordinari di controllo sul territorio disposti dalla questura di Livorno.

CONDIVIDI SUBITO!