Italia-Mondo 6 Ottobre 2020

Covid, il Governo: “Mascherine all’aperto, nessuna chiusura di attività produttive”

mascherineItalia (Livorno) 6 ottobre 2020

Coronavirus, il governo: “Non ci saranno coprifuoco, sì alle mascherine all’aperto”
No alla chiusura di bar e ristoranti

Il governo potrebbe indire questa sera  il Consiglio dei ministri chiamato a dare il via libera alla proroga dello stato di emergenza,

Aal momento la proroga ha scadenza il 15 ottobre.

La riunione potrebbe anche slittare a mercoledì ma, secondo l’ipotesi prevalente in queste ore; il Cdmsarebbe convocato  per questa sera poi verrebbe firmato ill nuovo Dpcm con nuove misure restrittive anti-Covid.

 

Il nuovo dpcm sul Covid, secondo quanto avrebbero riferito i ministri Roberto Speranza e Francesco Boccia alle Regioni, i Comuni, le Province prevede l’obbligo di mascherine all’aperto e nessuna restrizione per le attività produttive introducendo l’anticipo dell’orario di chiusura di ristoranti, bar e locali

Questo sarebbe quello che in sostanza prevederà il nuovo dpcm sul Covid,

Il nuovo Dpcm con le misure anti Covid dovrebbe avere una durata di trenta giorni.

Per quanto riguarda lo stato di emergenza l’orientamento resta quello di prorogarlo al 31 gennaio. Poi si procederà, come nella prima fase dell’epidemia, con l’aggiornamento periodico dei dpcm.

In caso di un  aggravamento dei contagi in Italia dovuti al Covid 19 il Governo potrebbe optare per delle “chiusure selettive” di alcuni settori e misure di distanziamento sociale.

A RaiNews24 il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha detto:

“Escludiamo” nuovi lockdown, “ma per escluderli dobbiamo evitare i contagi. Proprio perché l’obiettivo è non dover tornare a nuovi lockdown, dobbiamo mettere un surplus di attenzione e rigore nel contenimento del virus”

Il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina rassicura sui contagi nelle scuole:

“I contagi nelle scuole sono casi sporadici e sono stati contratti per lo più fuori dalle scuole”

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio scrive su Facebook:

“Il virus sta tornando, ma noi siamo più forti, lo abbiamo già dimostrato. E per questo motivo non dobbiamo abbassare la guardia. Usiamo le mascherine e rispettiamo tutte le norme anti covid.
Dimostriamo al mondo chi siamo.
Anche perché grazie al senso civico e all’atteggiamento responsabile degli italiani abbiamo superato già una volta questa crisi sanitaria.
Lo dimostrano i numeri che ci dicono che il modello italiano è un modello vincente”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento