Animali 11 Luglio 2020

Estate, L’età del gatto influisce capacità di affrontare i mesi caldi?

gatto soleRubrica Animali – L’età del vostro gatto può incidere sulla sua capacità di affrontare i mesi caldi?

La riaposta a questa domanda è si.

Un gatto anziano solitamente  tende a trascorrere la giornata in angoli caldi, magari sdraiato davanti alla sua finestra preferita.

Ciò può dipendere dal fatto che la temperatura più calda allevia i dolori alle ossa o alle articolazioni. Questo influenza anche l’appetito: uno stile di vita più sedentario, naturalmente, riduce il fabbisogno energetico del vostro gatto.

Anchei gattini molto giovani hanno in genere bisogno di temperature più calde rispetto ai gatti adulti, dal momento che  funzione di regolazione della temperatura deve ancora assestarsi.

Per i gatti di età media che hanno la funzione di regolazione della temperaturacorporea assestata, la situazione è diversa.

A differenza delle persone, i gatti non sudano, proprio per tale motivo, può essere difficile per loro affrontare l’estate, quando le temperature iniziano a salire

Se la temperatura corporea del tuo gatto sale  troppo in estate, il vostro amico  potrebbe soffrire di disidratazione, subire colpo di calore o uno shock.

.Per mantenere una corretta temperatura corporea, i gatti usano alcune tecniche:

non si espongono al sole, non fanno attività, bevono acqua, ansimano e mangiano meno.

Potrebbe interessarti anche:

 Come Fare Stare Fresco il Gatto in Estate

Estate, il tuo gatto che vive all’esterno lascia il cibo nella ciotola?

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom offerte 6-12 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento