Cronaca 7 Giugno 2019

FIADEL: “Cartello in AVR rimosso tempestivamente grazie al nostro intervento, l’azienda si scusa”

Livorno – Il sindacato FIADEL in merito alla vicenda del cartello apparso in AVR con la scritta “è vietato fare colazione nei bar dove è presente personale Aamps” comunica che grazie al suo tempestivo intervento il cartello è stato prontamente rimosso: “Vorremmo far notare a tutti i cittadini livornesi oltre che ai lavoratori del comparto Igiene Ambientale, tali che siano dipendenti dell’azienda Aamps oppure dell’azienda AVR, che la comunicazione affissa all’interno della struttura di proprietà di AVR, dove espressamente veniva indicato di non fare la propria pausa fisiologica laddove e qualora sarebbero stati presenti personale di AAMPS, è stata immediatamente rimossa dopo che la nostra Organizzazione Sindacale Fiadel, si è espressa con tempestiva e decisa determinazione, con la direzione dell’azienda AVR, che a nostro avviso, ha tacitamente consentito l’affissione di un documento offensivo e lesivo, nei confronti di tutti i lavoratori di entrambe le rispettive Aziende.

Pur essendo un atto grave, crediamo che sia stata una leggerezza da parte della Direzione di AVR che nel momento in cui ha rimosso la comunicazione incriminata, ha tacitamente riconosciuto l’illegittimità della stessa. A seguito porgendo al nostro Sindacato le proprie scuse, messi i loro vertici di fronte alle proprie responsabilità.
Vorremmo ribadire che quanto scritto da USB in LIVORNO PRESS che ha nostro avviso non crediamo che una maldestra comunicazione possa rappresentare la volontà di mettere i lavoratori in competizione e in conflitto tra loro, dato che gli stessi lavoratori operano quotidianamente sul territorio affinché la nostra città sia il più possibile pulita, igienica e a misura d’uomo, e che certamente non necessitano di un brogliaccio o di alcun indirizzo subliminale per svolgere in modo professionale il proprio operato. 
L’Organizzazione Sindacale FIADEL, come ha sempre sostenuto, è per l’unità e la collaborazione nel rispetto dei ruoli e dei lavoratori e non per la divisione e la drammatica frammentazione delle maestranze e delle parti sociali”.
 
Segreteria Provinciale FIADEL
CONDIVIDI SUBITO!