Politica 21 Aprile 2021

“Giani inonda la Toscana con i rifiuti di Zingaretti, inaccettabile”. Queste le parole di Potenti (Lega)

Ambiente, Potenti (Lega): Inaccettabile che Giani inondi Toscana coi rifiuti di Zingaretti

rifiuti in toscana giani zingarettiLivorno 21 aprile 2021

“L’assessore al Ciclo dei rifiuti della Regione Lazio ha annunciato la sottoscrizione di un’intesa per sette mesi con la Regione Toscana per lo smaltimento di 13.500 tonnellate di rifiuti raccolte da Ama.

In base alla Deliberazione della Giunta guidata da Zingaretti, una montagna di spazzatura indifferenziata prodotta a Roma finirà nelle provincie di Massa Carrara, Pisa e Livorno.

I siti toscani individuati, infatti, sarebbero Gotara, Legoli e Rosignano Marittimo.

Questa prospettiva è inaccettabile ed attesta ancora una volta, se ve ne fosse ulteriore necessità, l’inettitudine delle Giunte a guida PD di Lazio e Toscana sul tema rifiuti.

La decisione, infatti, arriva a breve distanza dalla notizia delle recenti indagini della DDA di Firenze sulle gravi conseguenze per il territorio toscano della fallimentare gestione dei rifiuti industriali.

Acconsentire alla richiesta di aiuto della giunta giallorossa di Zingaretti per risolvere i problemi dell’amministrazione grillina di Roma suona come un affronto inaccettabile ai territori e alla popolazione della Toscana.

Un affronto a cui ci opporremo convintamente”.

Lo dichiara l’On. Manfredi Potenti, deputato toscano della Lega-Salvini Premier.

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento