Cronaca 4 Giugno 2022

Gli spogliatoi della “vergogna” all’ospedale, la denuncia di USB (Foto)

Livorno 4 giugno 2022

USB: “OSPEDALE DI LIVORNO ECCO LE CONDIZIONI DEGLI SPOGLIATOI PER I LAVORATORI.

Ammalarsi in ospedale per colpa delle infezioni che si contraggono mentre ci si cura non è un evento raro: ogni anno in Italia il 10% dei pazienti ricoverati per una qualsiasi patologia prolunga la sua degenza proprio per questo motivo.. e si stimano almeno 6-7000 morti direttamente collegate ad esse”

Questi dati, pubblicati in uno studio del 2006, sono probabilmente ormai datati. Con l’ulteriore e progressivo smantellamento della sanità pubblica e soprattutto con la pandemia Covid tali statistiche sono probabilmente da rivedere al rialzo.

Ma non servono solo i numero per capire la realtà, quanti di noi hanno avuto parenti o amici che hanno contratto infezioni o patologie direttamente all’interno dell’ospedale di Livorno. Quante hanno contratto il Covid e poi sono decedute?

Quante hanno evitato di recarsi in ospedale proprio per la consapevolezza di rischiare?

Molto bene, allora è giusto sapere che uno dei mezzi per ridurre al minimo la possibilità di contrarre infezioni, all’interno degli ospedali, è quello di investire massicciamente nella pulizia e nelle sanificazioni.

Tanto è sentita questa esigenza dalla nostra ASL locale che a Livorno tale servizio non è neanche in appalto ma bensì in subappalto.  Pubblichiamo intanto alcune foto degli “spogliatoi” , I locali in cui le oltre 100 lavoratrici devono cambiarsi prima di entrare a lavoro.

Locali angusti che si trovano nei sotterranei del 6° padiglione.

Le foto parlano da sole e ci fanno capire qual è l’investimento che la ASL ha deciso di mettere in campo per evitare che i pazienti si ammalino all’interno dell’ospedale.

 

Se questa denuncia fosse arrivata da lavoratori e lavoratrici di una società qualsiasi avremmo pensato di contattare immediatamente la ASL. Ma cosa dobbiamo fare se è proprio la ASL a tenere un’area in questo stato?

Crediamo sia giusto che tale situazione sia resa pubblica”

Vedi anche Ospedale, dopo gli spogliatoi della “vergogna”, USB pubblica le foto dei magazzini

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione