Cronaca 12 Novembre 2021

Gualtieri sta davvero pensando di spedire i rifiuti di Roma a Livorno e Rosignano?

Firenze, 12 novembre 2021.

È questa la domanda che il M5S presenta ha presentato all’assessore Monni

“Gualtieri sta davvero pensando di spedire i rifiuti di Roma a Livorno e Rosignano?”

Leggiamo con preoccupazione notizie di stampa che annunciano trattative fra Gualtieri e la Toscana per smaltire un numero ingente di tonnellate di rifiuti di Roma nell’inceneritore di Livorno.

Abbiamo preparato subito un’interrogazione per capire cosa stia accadendo, se veramente si prevede di importare i rifiuti da Roma per convogliarli nei vecchi e obsoleti inceneritori toscani quando ancora non abbiamo nessuna notizia dello stato di avanzamento del piano regionale dei rifiuti promesso dall’Assessore Monni.

Quel che è certo è che lo stato di inquinamento del nostro territorio non ha certo bisogno dei rifiuti romani.

Se le soluzioni del neo sindaco Gualtieri per “ripulire” Roma sono queste, dopo tutti gli attacchi ed epiteti di “incompetente” rivolti in passato alla nostra Virginia Raggi, ci domandiamo dove stia la sua competenza.

Ogni regione dovrebbe occuparsi del trattamento dei propri rifiuti, ma non ci risulta che la Regione Lazio brilli particolarmente su questo argomento.

Speriamo vivamente che sia una notizia falsa e che l’assessore Monni smentisca questa trattativa.

Contestualmente anche i nostri consiglieri di Livorno, presenteranno un’interrogazione al Sindaco per sapere la sua posizione e se intende opporsi all’eventualità che una mole considerevole di rifiuti giunga all’inceneritore di Livorno mentre andrebbe chiuso, come dichiara la capogruppo Stella Sorgente.

La Mozione presentata da Silvia Noferi – consigliera M5S in Regione Toscana e Stella Sorgente – capogruppo M5S al Comune di Livorno: Clicca QUI

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, offerte 23 novembre - 6 dicembre
Inassociazione