Rubriche 17 Novembre 2021

I benefici del dormire sano

Salute e benessere

Il dormire sano genera benefici: rigenera, fa bene al cuore, aiuta la memoria, riduce le infiammazioni; abbassa lo stress, rende attivi, allontana la depressione, fa vivere a lungo, dà la carica, aiuta la linea

Vediamo ne dettaglio questi benefici

Rigenera

Durante il sonno il nostro corpo è in grado di riparare qualsiasi danno causato dallo stress, dai raggi ultravioletti e altre esposizioni dannose.

Durante il sonno le cellule producono più proteine che vengono utilizzate per riparare le cellule danneggiate.

Gli infortuni ed altri traumi guariscono più velocemente mentre si dorme.

 Fa bene al cuore

La mancanza di sonno è stata associata ad una ipertensione ed un peggioramento dei livelli di colesterolo

Entrambi sono fattori di grande rischio per i problemi cardiaci e l’infarto. Il nostro cuore può essere più sano se dormiamo tra le 7 e le 9 ore per notte.

 

Aiuta la memoria

I ricercatori concordano sul processo del sonno chiamato “consolidamento della memoria”.
Mentre il corpo riposa, il nostro cervello è impegnato nella rivisitazione della nostra giornata e fa collegamenti tra eventi, sensazioni, sentimenti, esperienze e memorie.

Il momento in cui dormiamo è un tempo molto importante per il nostro cervello che forma i ricordi e crea legami tra gli eventi, rendendo più semplice per noi ritrovare queste memorie in futuro.

Riduce le infiammazioni

L’aumento del numero di ormoni dello stress, causato da disordini del sonno, è stato associato ad infiammazioni croniche come la parodontite, l’arteriosclerosi, l’artrite reumatoide ed anche il cancro oltre alle infiammazioni legate al cuore ed al diabete. Si pensa anche che le infiammazioni croniche siano una delle cause dell’invecchiamento.

Abbassa lo stress

In mancanza di un sonno riposante, il nostro corpo entra in uno stato di stress.

Le funzioni corporee entrano in stato di allerta.

La pressione sanguigna aumenta e vengono prodotti gli ormoni dello stress.

Questi ormoni inoltre rendono più difficile addormentarsi mentre la pressione alta aumenta le possibilità di problemi cardiaci e di infarti.

Con un riposo adeguato si può rompere il circolo vizioso dello stress
ed evitare questi effetti sul nostro corpo.

 Rende attivi

Riposare durante il giorno non è solo un’alternativa effettiva e rigenerante alla caffeine ma può anche renderci più produttivi.

Dopo anche solo un breve riposo, specialmente durante il giorno,
la nostra mente riacquista concentrazione e riusciamo a superare meglio alcuni complicati processi mentali. Dormire aumenta anche la creatività.

Allontana la depressione

Tra le varie sostanze influenzate dal sonno, una delle più importanti e famose è la serotonina.

La serotonina è un neurotrasmettitore che incide sull’umore. Alti livelli di serotonina creano sentimenti di felicità mentre bassi livelli di serotonina ci rendono più vulnerabili alla depressione e ad altri disordini.

Fa vivere a lungo

Uno studio del 2010 condotto su donne di età compresa tra i 50 e i 79 anni ha mostrato come i casi di morte aumentano in soggetti abituati a riposare poco o male.

Dà la carica

Una buona notte di sonno ci fa sentire più attivi il giorno seguente.

I livelli di energia dopo una buona dormita sono più alti, la consapevolezza della nostra mente aumenta e probabilmente saremo portati a sorridere di più.

Una buona e riposante sessione di sonno ci fa stare subito meglio.

Aiuta la  linea

Alcune ricerche hanno riscontrato che le persone che dormono meno di sette ore a notte sono più propense al sovrappeso e all’obesità.

La mancanza di sonno influenza i livelli degli ormoni responsabili del regolamento dell’appetito.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 7-13 dicembre
Inassociazione