Cronaca 5 Settembre 2018

Lega a Meet Up M5s: “Fatica inutile cercare di far ragionare certi elementi”

“Abbiamo letto la replica di un fantomatico Meet Up M5S al nostro intervento circa la devastazione della macchina comunale ad opera dell’ attuale giunta e, sinceramente, riteniamo fatica inutile e tempo sprecato cercare di far ragionare certi elementi, ma per rispetto verso i lettori, due parole di risposta, crediamo sia opportuno dirle.

A parte il fatto che, quando si lanciano delle accuse a qualcuno, non sarebbe male metterci la faccia e non nascondersi dietro generiche sigle, peraltro conosciute soltanto dagli adepti del movimento, crediamo che saranno i livornesi a valutare i cinque anni del governo di una amministrazione che tante speranze aveva sollevato all’ inizio.

Vedremo quanto avranno apprezzato il demenziale aumento degli stalli blu, l’ incremento delle rotatorie ed i semafori come se grandinasse, l’ allargarsi delle buche nelle strade divenute ormai voragini.

Quanto si siano impegnati nel turismo e nella difesa del commercio, come nella programmazione di un piano strutturale per la piccola e media impresa, tutto ciò continua a ricordare a tutti che tutte le criticità del pentagono del Buontalenti sono le stesse del precedente mandato.

Il simbolo della giunta Cosimi, nello specifico del caso Odeon, è sempre in piedi e gode di ottima salute, si fa per dire, nessun accenno ad un nuovo piano generale dei parcheggi e della viabilità che rimangono quelli di decenni fa.

Riusciremo a capire quanto favore abbia avuto il sistema della raccolta porta a porta, che al momento ci sembra abbia sollevato un grande entusiasmo soltanto tra topi e gabbiani.

Non vogliamo entrare di nuovo nella vicenda delle tragiche morti dovute all’ alluvione ed alla gestione della stessa, con un unico funzionario in sala operativa, con i campi che non c’erano e le app che non funzionavano, sarà la magistratura a valutare l’ operato dell’ ingegnere aerospaziale Nogarin, così come sicuramente farà, almeno speriamo, sulla questione delle dimissioni in bianco del direttore generale e della discarica del Limoncino.

E, infine, in tema di sicurezza, il nulla assoluto, con un Sindaco che disattende perfino le disposizioni del Ministero e i cittadini abbandonati a loro stessi…

Ormai manca davvero poco e non ci resta che attendere la prossima primavera.

La Lega è estremamente fiduciosa, voi cari amici dei vari meet up non lo so!”

Massimo Ciacchini, Bruno Tamburini LEGA LIVORNO

CONDIVIDI SUBITO!

Articoli correlati