Aree pubbliche 11 Febbraio 2021

Lega Salvini Premier su Porto Mediceo: “Dalla parte dei diportisti”

"Provvedimento arrivato a mandato praticamente scaduto". "Il sindaco interceda col PD"

palazzo rosciano autorità portualeLivorno, 11 febbraio 2021 – “Esprimiamo la nostra solidarietà e vicinanza a tutti quei diportisti che ieri hanno manifestato sotto palazzo Rosciano, sede dell’Autorità di sistema portuale,

contro il preavviso di sgombero inviato ai circoli nautici e alle associazioni sportive, attualmente collocate nel porto mediceo.

La nautica sociale quale modello economico importante per ogni territorio e la tradizione marinara nella quale affonda le proprie radici la città di Livorno,

sono un patrimonio da salvaguardare e la rimodulazione degli spazi e degli eventuali canoni non ci sembra vada in questo senso, anche alla luce del fatto che si tratta di un provvedimento arrivato praticamente a mandato scaduto della governance dell’authority.

Chiediamo quindi che l’Adsp non possa esimersi da una trattativa che eviti di scontentare ben sedici circoli nautici e i tantissimi loro associati.

 

Infine, pur sapendo che il comune non ha una specifica competenza in ambito marittimo, chiediamo al sindaco di Livorno di spendere il proprio peso politico (con il PD che è stato decisivo nell’assegnazione dell’incarico al nuovo presidente dell’Authority Luciano Guerrieri), per agevolare una trattativa proficua con i circoli nautici, patrimonio di una tradizione che non può essere liquidata con un dictat dell’autorità portuale”.

On. le Manfredi Potenti, Commissario provinciale Lega – Salvini Premier Livorno;

Gruppo consiliare Lega – Salvini Premier – Livorno, Costanza Vaccaro, Gianluca Di Liberti, Alessandro Perini, Giulia Pacciardi, Carlo Ghiozzi;

Dipartimento infrastrutture trasporti Lega Luca Baragatti.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione