Cronaca 16 Aprile 2021

L’Italia riapre, lo step del 1 luglio: terme e parchi a tema

Terme di Saturnia, foto di JarleR licenzar CC BY 2.0

Terme di Saturnia, foto di JarleR licenzar CC BY 2.0

Livorno 17 aprile 2021

L’italia riparte, dopo la conferenza stampa del 16 aprile di Mario Draghi e del ministro Roberto Speranza, ecco cosa cambia

Dal primo luglio potranno riaprire anche i parchi a tema e gli stabilimenti termali

Le linee guida proposte dalle Regioni prevedono l’obbligo di prenotazione per l’accesso alle piscine e liste da conservare almeno per 14 giorni, oltre a postazioni che permettano la distanza di almeno due metri tra le persone.

Nelle strutture termali per quanto riguarda le distanze valgono e regole per gli stabilimenti balneari

Distanza di 2 metri nelle docce e negli spogliatoi a meno che non vi siano installati appositi separatori con barriere

Per ogni ombrellone dovrà essere garantita una superficie di almeno 10 metri quadrati, per i lettini e le sdraio la distanza deve essere di almeno un metro a meno che non siano sotto lo stesso ombrellone. La distanza dei lettini e delle sdraio raddoppia se sono al chiuso

I quattro step della ripartenza dell’Italia

 

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento